Home | Tempo d'Europa | Lavoro: Garanzia Giovani ha ridotto disoccupazione
Parlamento europeo

Lavoro: Garanzia Giovani ha ridotto disoccupazione

Tre anni di Garanzia Giovani hanno dato opportunità di lavoro o di formazione a 9 milioni di giovani europei, contribuendo a ridurre il tasso di disoccupazione giovanile dal 24,4% nel 2013 al 18,9% nel 2016, e quello dei Neet (né occupati né studenti) dal 13,2% del 2012 al 12% nel 2015. E’ il bilancio tracciato dalla Commissione Ue, nel primo studio sui risultati dell’iniziativa messa in campo dall’Unione europea nel 2013. Bruxelles è soddisfatta dei risultati, e per questo ha deciso di rifinanziarla con altri due miliardi di euro fino al 2020.

Anche in Italia i risultati sono evidenti – Secondo i dati Ue, il 64,1% dei ragazzi italiani che ha accettato un’offerta di impiego o di formazione, a sei mesi dalla fine del progetto era di nuovo impiegato. Una media molto elevata rispetto a quella europea (35,5%). L’Italia ha ricevuto 567 milioni di euro, raddoppiati poi dal fondo sociale europeo. “In Italia, la Garanzia Giovani ha spinto a cambiamenti che si riflettono nelle riforme avviate con il Jobs Act”, scrive la Commissione, precisando che il numero dei giovani registrati è aumentato costantemente fino a raggiungere più di un milione a marzo 2016. La maggior parte delle offerte in Italia (oltre il 60%) sono tirocini, e solo il 30% offerte di lavoro, mentre nella media europea è il contrario: il 70% offerte di lavoro, il 20% di tirocini e il 10% apprendistato.

Newsletter

Guarda anche...

unione-europea

Lavoro. UE: in Italia record di neet, aumenta la povertà

Un Paese dove il numero di lavoratori autonomi è fra i più alti d’Europa (più …

Parlamento europeo

Bilancio più flessibile: 6 miliardi di euro per lavoro, crescita e migrazione

Il Parlamento ha approvato mercoledì nuove regole per rendere più facile lo spostamento di fondi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi