Home | In News | Erosione a Porto Sant’Elpidio, i balneari pronti a proteste eclatanti
erosione-a-porto-sant-elpidio

Erosione a Porto Sant’Elpidio, i balneari pronti a proteste eclatanti

I concessionari balneari hanno incontrato l’amministrazione comunale per ragionare sull’emergenza erosione a ridosso dell’ultima mareggiata e per un aggiornamento su alcuni aspetti del Piano di spiaggia. Erano presenti il sindaco Nazareno Franchellucci, il vice sindaco Annalinda Pasquali e il tecnico Barbara Ilari, per i balneari il presidente regionale SIB, Enzo Monachesi, oltre ad una nutrita rappresentanza dei balneari elpidiensi e i rappresentanti del sindacato locale, Marco Ciccarelli, Stefano Alessandrini e Petra Feliziani.

L’argomento più importante è stato il problema dell’emergenza erosione che coinvolge i balneari elpidiensi, e in generale la costa marchigiana tutta, a ridosso dell’ultima eccezionale mareggiata che li ha coinvolti il 16 giugno scorso. L’amministrazione e il presidente del Sindacato Italiano Balneari hanno sottolineato l’importanza di un dialogo con la Regione Marche circa l’emergenza della costa elpidiense.

È la Regione l’unico ente che può e deve muoversi a risoluzione del problema, a breve e lungo termine. In merito a questo, il sindaco Franchellucci e il presidente Monachesi si erano già mossi presso la Regione il giorno stesso della mareggiata, tanto che è stato fissato per venerdì prossimo un incontro tra l’assessore regionale Angelo Sciapichetti, il sindaco Franchellucci e il presidente SIB elpidiense Ciccarelli.

Visto anche lo scoraggiamento dei balneari elpidiensi nei confronti di un problema serio che li affligge da anni, e messo spesso in secondo piano, non sono state escluse proteste eclatanti, mentre l’amministrazione ha garantito la presenza al loro fianco.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi