Home | Teatro | Stefania Sandrelli in scena al Teatro Manzoni di Milano, dal 3 al 20 novembre

Stefania Sandrelli in scena al Teatro Manzoni di Milano, dal 3 al 20 novembre

Madre e figlia nella vita, colleghe sul palco, Stefania e Amanda Sandrelli si preparano a portare a Milano la commedia ‘Il bagno’ diretta dallo spagnolo Gabriel Olivares, in scena al Teatro Manzoni dal 3 al 20 novembre.

Dopo il debutto della scorsa stagione, il testo torna con il suo intreccio alla Almodovar: per il suo 40esimo compleanno Lu incontra le amiche Maria Sole (Amanda Sandrelli), Titti e Angela, che le hanno organizzato una festa a sorpresa, ma la sorpresa che spiazza tutte è l’arrivo della madre di Lu, Carmen (Stefania Sandrelli), che si intrufola mentre le giovani donne, rinchiuse in un bagno, affrontano la verità sulla loro amicizia e le loro vite piene di segreti. “Se dovessi rinascere, rifarei molto più teatro: è un nutrimento per gli attori” ha raccontato Stefania Sandrelli. E per la sua quarta pièce in carriera l’attrice ha trovato nella figlia Amanda una guida: “Lei è il mio faro, il capocomico a cui ho lasciato volentieri lo scettro”.

Trama: Lu compie quarant’anni e le sue tre migliori amiche hanno deciso di organizzarle una festa a sorpresa a casa del suo fidanzato. Ma a sorpresa arriva anche la madre di Lu. In una notte di follia, ubriachezza, incomprensioni e scoperte “in bagno”, le quattro amiche si trovano ad affrontare la verità sulla loro amicizia. Il bagno è un gioco di seduzione, una metafora di vita, un nascondiglio, un lavoro di introspezione e soprattutto un trattato sull’uomo. Un bizzarro ed esilarante vaudeville che sfrutta ingegnosamente gli alti e i bassi emotivi delle protagoniste, aggiungendo enfasi a drammi condivisi.

Newsletter

Guarda anche...

Foto-presentazione-Manzoni-Cultura

Manzoni Cultura. Presentata la nuova stagione: apre Van De Sfroos il 2 ottobre

La rassegna Manzoni Cultura inaugura la sua 4° edizione con un cartellone inedito capace di …

Boomerang

Boomerang al Teatro Sala Umberto di Roma, fino al 28 maggio

Un casale in campagna. Una famiglia riunita in attesa di celebrare il funerale del padre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi