Home | Tempo d'Europa | Eurozona: calo produzione edilizia ad agosto nella Ue
eurozona

Eurozona: calo produzione edilizia ad agosto nella Ue

Calo ad agosto della produzione edilizia nella Ue, mentre in Italia sale. Nella zona euro è scesa dello 0,9% e nella Ue-28 di 1,3%, mentre in Italia si registra il secondo aumento più importante, +3,4%. Lo comunica Eurostat. A luglio era salita di 1,5% nella zona euro e di 0,3% nella Ue-28. Su base annuale è salita di 0,9% nella zona euro e scesa di 0,5% nella Ue-28. Tra i Paesi di Eurolandia, la crescita più alta si è avuta in Slovacchia (+6,7%), e Italia (+3,4%), mentre il calo più accentuato in Spagna (-3%), Slovenia (-2,7%) e Francia (-2,6%). Su base annuale, balzo dell’Olanda (+13,6%), Svezia (+12%) e Italia (+4,2%).

Newsletter

Guarda anche...

Mario Draghi

Mario Draghi: “Ripresa a passo moderato ma stabile in Eurozona”

“Dall’inizio della crisi finanziaria globale, il 2016 è stato il primo anno pieno in cui …

Mario Draghi

Mario Draghi: prospettive economiche Ue soggette a rischi

Le prospettive economiche dell’Eurozona sono soggette a rischi al ribasso e i dati suggeriscono una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi