Home | In News | Il 22 e 23 ottobre sui campi di calcio la campagna “Fino all’ultimo bambino” di Save the Children

Il 22 e 23 ottobre sui campi di calcio la campagna “Fino all’ultimo bambino” di Save the Children

Sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016, in occasione della 9a giornata di campionato, sui campi della Serie A TIM l’iniziativa “Fino all’ultimo bambino” in collaborazione con Lega Serie A e A.I.A., nell’ambito dell’omonima campagna di raccolta fondi di Save the Children.

Nel mondo 6 milioni di bambini muoiono ogni anno per malattie facilmente curabili e prevenibili, mentre 58 milioni non vanno a scuola nei Paesi poveri. In Italia, oltre un milione di bambini vive in povertà assoluta.

Per questo il mondo del calcio scende in campo compatto con l’iniziativa “Fino all’ultimo bambino” invitando tutti i tifosi a sostenere Save the Children con una semplice donazione attraverso un SMS o un telefonata al 45567. Saranno tutte le squadre della Serie A Tim, arbitri compresi, a schierarsi con Save the Children per garantire cibo, cure mediche, educazione. Per salvare la vita e dare un futuro ai bambini senza un domani, in Italia e nel mondo.

Straordinari protagonisti della campagna di comunicazione legata al mondo del calcio sono gli allenatori Allegri, S. Inzaghi, Montella, Mihajlovic, Spalletti, Sousa.

Insieme a loro, l’ACF Fiorentina, che è partner di Save the Children dal 2010 e sostiene un importante progetto di salute materno-infantile e nutrizione in Etiopia.

Dal 17 ottobre all’8 novembre, dona 2 euro inviando un SMS al 45567 dai cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, e Tiscali o chiamando da rete fissa Vodafone o TWT. Puoi donare 2 o 5 euro chiamando lo stesso numero da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Newsletter

Guarda anche...

luca-e-paolo

Luca e Paolo alla conduzione di “Quelli che il calcio”

Dopo l’addio della Gialappa’s Band e di Nicola Savino, “Quelli che il calcio” riparte domenica …

Save the Children

Kenya. Save the Children: oltre 70.000 bambini malnutriti rischiano di perdere la vita

In Kenya quasi 73.000 bambini sono gravemente malnutriti a causa della siccità e della conseguente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi