Home | Eventi | Arriva a Roma la mostra Van Gogh Alive

Arriva a Roma la mostra Van Gogh Alive

Arriva a Roma dal 25 ottobre 2016 fino al 27 marzo 2017 la nuova mostra dedicata al celebre pittore olandese Vincent Van Gogh al Palazzo degli Esami in Trastevere.

La mostra, intitolata Van Gogh Alive, unisce la straordinaria arte del pittore olandese alla innovativa tecnologia video Sensory4 che incorpora oltre 50 proiettori ad alta definizione con un grafica multicanale e un suono surround in grado di creare uno degli ambienti più coinvolgenti al mondo. Il risultato è un’esperienza di full immersion, un nuovo modo di conoscere e vivere l’arte. L’esposizione indaga la vita del travagliato pittore e le opere composte tra il 1880 al 1890 che, accompagnate da una potente colonna sonora, creeranno un allestimento elettrizzante, riempendo schermi giganti, pareti, colonne dal soffitto fino al pavimento, facendo immergere lo spettatore nei colori vibranti e nei dettagli intensi che caratterizzano lo stile unico di Van Gogh.

Newsletter

Guarda anche...

enrico-lo-verso

Enrico Lo Verso in “Uno Nessuno Centomila” in scena alla Sala Umberto di Roma

Uno spettacolo su l’ultimo romanzo di Luigi Pirandello , in occasione del 150esimo anniversario della …

Carlo Valente, Renza Castelli e David Boriani

Carlo Valente, Renza Castelli e David Boriani in concerto al Mons di Roma

Continua la rassegna di concerti curata da Jacopo Ratini per Atmosferica Dischi & Eventi, al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi