Home | In Attualità | Sergio Mattarella: “Troppe critiche all’Unione Europea e alle sue regole”

Sergio Mattarella: “Troppe critiche all’Unione Europea e alle sue regole”

“Troppe volte nella dialettica interna e internazionale l’Unione viene criticata, le sue regole trattate come l’esempio di una burocrazia complessa e a volte addirittura oppressiva, come un limite rispetto a un passato esclusivamente nazionale che qualcuno vorrebbe raffigurare come una sorta di ‘età dell’oro'”. Lo ha affermato a Gorizia il presidente Sergio Mattarella. “Questo giudizio non rispecchia le straordinarie conquiste di un modello di convivenza e di crescita unico al mondo”.

“La cronaca di questi mesi” è “contrassegnata dalla insistenza con la quale, altrove, si continuano a mettere in discussione i valori fondanti dell’Unione e non soltanto le sue scelte, evocando velleitariamente la costruzione di nuove barriere”, ha aggiunto Mattarella.

“L’Unione Europea, l’unione dei popoli europei, dei cittadini dei nostri Paesi, è un progetto di grande valore che va coltivato quotidianamente, anche per rimuoverne le imperfezioni, le contraddizioni, per migliorarlo sulla base di una critica anche severa ma costruttiva, attenta e, soprattutto, di spinte ideali all’altezza dei tempi e della storia”, ha detto Mattarella.

Newsletter

Guarda anche...

Festa della Repubblica

Festa della Repubblica. Sergio Mattarella: i valori del 1946 ci guidano per un futuro di pace

Si festeggia oggi il 71esimo anniversario della nascita della Repubblica Italiana. Ad aprire le celebrazioni, …

Giovanni Falcone

Strage Capaci. Anniversario morte di Giovanni Falcone

Venticinque anni fa la strage di Capaci. Cosa nostra uccise in un attentato il magistrato antimafia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi