Home | In Attualità | Terremoto: forte scossa nell’Italia centrale

Terremoto: forte scossa nell’Italia centrale

Terremoto di magnitudo 5,4 nella Val Nerina, nella zona compresa tra Perugia e Macerata. Il centro più vicino è Castelsantangelo sul Nera sui Monti Sibillini. Lo rende noto l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. L’ipocentro (il punto in cui si verifica materialmente la frattura nella crosta terrestre) è stato molto basso: solo 9 km. Il sindaco di Castelsantangelo ha detto che ci sono sicuramente crolli. La Protezione Civile ha detto che al momento non risultano “né morti né feriti”. Si tratta di un’area non lontana da quella colpita dal terremoto che il 24 agosto scorso.
La forte scossa di terremoto è stata avvertita distintamente anche a Roma.

Il Centro Italia trema– Due forti scosse con epicentro nella Valnerina, nelle Marche, hanno portato il panico nelle case degli abitanti. I due terremoti sono stati avvertiti in tutto in Centro Italia. La prima scossa alle 19.10 di magnitudo 5.4, la seconda di 5.9 alle 21.18.

Sindaco Ussita, il nostro paese è finito – “Sono crollate parecchie case. Il nostro paese è finito”. Lo ha detto il sindaco di Ussita, Giuliano Rinaldi, a Skytg24, in relazione all’ultima e più forte scossa di terremoto. Il sindaco ha affermato che “è crollata anche la facciata della chiesa” e che si è “spaccato il terreno. La frazione di Casali non la possiamo raggiungere”.

Attivi i numeri della Protezione Civile e della sala operativa della Regione Lazio da utilizzare solo in caso di necessità

numeri-utili

Newsletter

Guarda anche...

Da-Giotto-a-Morandi

Grande successo per “Da Giotto a Morandi”, la mostra prorogata al 5 novembre

Straordinario successo per la mostra “Da Giotto a Morandi. Tesori d’arte di Fondazioni e Banche …

Terremoto

Terremoto: approvati 1,2 miliardi di euro in aiuti UE all’Italia

Il PE ha approvato mercoledì in via definitiva lo stanziamento di 1,2 miliardi di euro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi