Home | EMI Music | Tiziano Ferro protagonista di Daria Bignardi in “Le invasioni barbariche”
Tiziano Ferro
Tiziano Ferro

Tiziano Ferro protagonista di Daria Bignardi in “Le invasioni barbariche”

TIZIANO FERRO, neo eletto RE delle classifiche del 2012 (il suo ultimo album “L’amore è una cosa semplice” è stato il disco più venduto dell’anno) sarà protagonista domani della prima puntata del programma di Daria Bignardi “Le invasioni barbariche”, alle 21:10 su La7.

TIZIANO FERRO, ospite per la prima volta della giornalista e scrittrice, rilascerà un’intervista durante la quale racconterà di sè come artista, come uomo e presenterà in esclusiva, in un’ inedita versione acustica, il suo prossimo singolo “La Fine”.

“La Fine” è uno dei 14 brani che fa parte di “L’amore è una cosa semplice”, disco più venduto del 2012 nel nostro Paese e certificato 6 volte platino (fonte GFK Retail & Technology) che ha seguito il successo del precedente“Alla Mia Età”, album più venduto del 2009, due risultati che, sommati con i successi in radio e in digitale, confermano il cantautore come uno degli artisti più importanti del panorama italiano e internazionale.

 

[nggallery id=4]

 

 

Guarda anche...

Tiziano Ferro

Tiziano Ferro al lavoro con Timbaland per il nuovo disco

Tiziano Ferro è al lavoro con Timbaland per il nuovo disco in uscita nell’autunno 2019. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi