Home | Tempo d'Europa | Premio Lux 2016: i film finalisti proiettati in 40 città europee
premio-lux

Premio Lux 2016: i film finalisti proiettati in 40 città europee

Sono stati scelti i tre film finalisti per il premio Lux 2016: “Appena apro gli occhi”, “Ma vie de courgette” e “Toni Erdmann”. Il premio Lux vuole dare visibilità a produzioni cinematografiche europee socialmente impegnate. Il vincitore finale verrà scelto dai parlamentari ma anche i cittadini possono partecipare.

Il premio Lux si pone l’obiettivo di sostenere la produzione e la distribuzione di film europei che raccontano problemi sociali e questioni politiche per spingere a riflettere e celebrare la cultura comune dell’Ue.

I tre film finalisti – I tre lungometraggi a contendersi il premio Lux 2016 appartengono a generi molto diversi. Si parte dalla testimonianza dei giovani tunisini con “Appena apro gli occhi” (Á peine j’ouvre les yeux) di Leyla Bouzid, passando per un vivace cartone animato in stop motion sulla vita in orfanotrofio “Ma vie de courgette” di Claude Barras, per arrivare alla tragicommedia politica “Toni Erdmann” di Maren Ade che tratta lo stile di vita aziendale contemporaneo.

Nei cinema – I film finalisti sono stati sottotitolati nelle 24 lingue ufficiali europee e verranno proiettati nei cinema di 40 città europee da novembre 2016 a gennaio 2017.

Puoi guardare le proiezioni in Italia cliccando su questo link. Nella parte inferiore della pagina, è possibile selezionare il Paese e la lingua.

Una volta visti i film, potrai votare il tuo preferito. Collegandoti al sito del premio Lux nell’apposita sezione, sarai invitato a registrarti e a scegliere il vincitore. Una volta votato, potrai essere sorteggiato per vincere un viaggio in Repubblica Ceca, in particolare al Karlovy Vary International Film Festival ad annunciare il vincitore da parte della giuria popolare.

15 novembre: proiezione speciale – Martedì 15 novembre alle 19:30, il film “Appena apro gli occhi” verrà prioettato simultaneamente in sette Paesi europei. In particolare si tratta di: Repubblica slovacca, Slovenia, Francia, Romania, Belgio, Irlanda e Gran Bretagna. Dopo la proiezione, la regista Leyla Bouzid, l’attrice Ghalia Benali e altri ospiti risponderanno al pubblico da Bruxelles. Si potranno fare domande anche attraverso i social con l’hashtag #luxprize.

Come verrà scelto il vincitore – I parlamentari potranno guardare i tre film per due settimane a partire da oggi e poi sceglieranno il vincitore.

La cerimonia di consegna del premio Lux 2016 avverrà il 23 novembre durante la plenaria a Strasburgo.

Il premio del pubblico, invece, verrà rivelato al Karlovy Vary International Film Festival in Repubblica Ceca grazie ai voti raccolti sul sito internet.

Newsletter

Guarda anche...

SCOPRIR

SCOPRIR: mostra del cinema iberoamericano di Roma

Torna anche quest’anno SCOPRIR, mostra del cinema iberoamericano di Roma. Da lunedì 12 a sabato …

karawanfest1

Dal 24 novembre a Tor Pignattara torna KarawanFest

Dal 24 al 27 novembre torna KarawanFest, il primo evento cinematografico in Italia che tratta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi