Home | Tempo d'Europa | Usa 2016: Toia “populismo Usa dimostra che non è l’Ue il problema”
donald-trump

Usa 2016: Toia “populismo Usa dimostra che non è l’Ue il problema”

“La vittoria di Donald Trump alla Casa Bianca dimostra che la diffusione del populismo non è un problema legato all’Unione europea, alla moneta unica o al suo rifiuto, ma è radicato in profondi fenomeni di cambiamento comuni a tutte le società occidentali: dalle insicurezze legate alla globalizzazione al cambiamento del mondo del lavoro, spinto dalle nuove tecnologie, dall’aumento delle diseguaglianze alle tensioni delle società multietniche, dalla sfiducia nell’establishment ai nuovi canali della comunicazione mediatica e politica. Dopo il referendum sulla Brexit molti hanno frettolosamente concluso che il problema fosse l’Unione europea. Oggi è più chiaro che l’Ue, come la politica tradizionale americana, al massimo non è stata in grado di rispondere adeguatamente a questi cambiamenti, ma non è il problema, semmai è l’unica soluzione possibile. Per questo dobbiamo rimboccarci le maniche e continuare con più convinzione nel lavoro di riforma in Italia e a Bruxelles. Dobbiamo dare le risposte giuste come la positiva proposta di oggi dalla Commissione per degli strumenti antidumping più efficaci e per un commercio internazionale più equo”. Lo ha dichiarato la capodelegazione degli eurodeputati Pd, Patrizia Toia.

Newsletter

Guarda anche...

Patrizia Toia

Patrizia Toia: bene candidatura Pittella, europarlamento riconosca ruolo del Gruppo S&D

“Appoggiamo con convinzione la candidatura di Gianni Pittella alla presidenza del Parlamento europeo. Agli altri …

patriza-toia

Patrizia Toia: “Reazione scomposta della Germania dimostra cambio verso dell’Europa”

“Se le regole si fanno a Bruxelles valgono per tutti. La reazione scomposta del ministro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi