Home | Music Event | Brusco a tutto reggae, il concerto dal vivo al Villaggio Globale
brusco

Brusco a tutto reggae, il concerto dal vivo al Villaggio Globale

Negli spazi del Villaggio Globale si apre la stagione reggae & dancehall con The Scenario. Concerti live e dancehall all night long, un mix di energia e good vibes targato Inna Cantina, Ram Jam & Liberazione che ogni terzo sabato del mese prenderà vita negli spazi di Testaccio.

Protagonista del prossimo evento di sabato 19 novembre sarà Brusco, padrino storico del reggae Made in Ita assieme alla sua formazione Roots in the Sky, la band che lo accompagna durante i concerti dal 2006. Giovanni Miraldi, in arte Brusco è uno dei padri fondatori del reggae italiano. Conosciuto dapprima come Papa Giovanni o Papa G, è famoso per la sua carriera solista e come membro di una delle crew storiche del reggae romano, la Villa Ada Posse. Durante lo show composto da voce, basso, batteria, chitarra e tastiere, Brusco ripercorrerà le migliori canzoni del suo repertorio e dell’ultimo album Tutto Apposto. In un momento in cui si va sempre più verso l’elettronica Brusco ha deciso ancora una volta di andare controcorrente e realizzare un disco interamente suonato. Canzoni come “Andrà meglio di così” un vero e proprio incoraggiamento per chi si vede perso nella difficile situazione che attraversa l’Italia, “Bruggisco” un inno in difesa degli animali, la solare e contagiosa “Insieme”, l’introspettiva “Il mio Universo” costituiscono una svolta nella vasta produzione musicale di Brusco. Tutto Apposto si proietta verso un futuro che è possibile affrontare solo col sostegno dei legami affettivi costruiti negli anni e al tempo stesso recupera nelle sonorità e nei testi, l’autenticità e la credibilità indispensabili per un musicista al giorno d’oggi. In un panorama musicale che punta sempre più sull’immagine, trascurando contenuti e creatività, disorientato dall’inevitabile crollo di quello che era divenuto ormai un mercato alla stregua di tutti gli altri ma incapace di contrastare l’evoluzione della tecnologia, Brusco e i Roots in the Sky si aggrappano alla sola arma su cui hanno sempre potuto fare affidamento: la musica.

In apertura VirtuS, nome d’arte di Federico Gidaro, musicista che porterà dal vivo le migliori sonorità reggae, dancehall, hip hop e black music. Dopo i concerti dancehall party con: Ram Jam – The Party Side Of Rome e Black Soul.

Sabato 19 novembre
dalle 21 alle 4:30
Villaggio Globale
Lungotevere Testaccio, 1 – Roma

Newsletter

Guarda anche...

unicef

UNICEF celebra 70 anni di instancabile lavoro in favore dei bambini più vulnerabili del mondo

Nel suo 70esimo anniversario, l’UNICEF celebra gli enormi progressi compiuti in favore di tutti i …

alzheimer

Alzheimer: flash di luci stroboscopiche per contrastare la malattia

Dai ricercatori del Massachussets Institute Of Technology (Mit), arriva una nuova strategia per contrastare l’Alzheimer. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi