Home | Teatro | Arriva al Teatro Manzoni di Milano il “Familyshow Festival”
aladin

Arriva al Teatro Manzoni di Milano il “Familyshow Festival”

Dal 21 al 23 novembre al Teatro Manzoni vanno in scena le anteprime del “Familyshow Festival”, con tre fantastici musical per tutta la famiglia: Aladin e la lampada meravigliosa , Pippi Calzelunghe e Monster Allergy realizzati con la regia e le coreografie di Eugenio Dura, la direzione musicale di Cinzia Pennesi, le scene di Lele Moreschi, e i costumi di Chiara Aversano.

Si parte lunedì 21 con Monster Allergy: uno spettacolo sorprendente grazie all’incredibile padronanza del palco dei Ciprix, la prima compagnia stabile formata da soli bambini di età tra gli 8 e i 12 anni, alle animazioni, agli effetti speciali e alle canzoni originali, basato sui personaggi del fumetto tratto da una serie creata da Centomo, Artibani, Barbucci, Canepa pubblicato originariamente dalla Walt Disney Company Italia, divenuto poi una fortunata serie a cartoni animati della Rainbow, la casa produttrice delle mitiche Winx e ora di nuovo nelle librerie grazie alla Tunué.
Autori del musical, interamente originale, sono gli stessi inventori della serie, Francesco Artibani e Katja Centomo che saranno affiancati per le musiche da Maurizio D’Aniello, già creatore di numerose canzoni contenute in corto e lungometraggi delle fatine alate, Marco Grasso, Mauro Tondini con la collaborazione di Elisa Rosselli. I Ciprix, provenienti da differenti regioni italiane, sono stati selezionati dopo aver superato le audizioni di Milano e Roma, cimentandosi in prove che prevedevano le tre discipline performative del musical: danza, recitazione e canto e dimostrando tutti un grande talento, a dispetto della giovanissima età. Monster Allergy sarà di nuovo in scena il 15, 16 e 29 dicembre .

Martedì 22 è la volta di Pippi Calzelunghe: la piccola incredibile bambina con le trecce rosse, dalla forza straordinaria che vive a Villa Villacolle con la sola compagnia di una scimmietta e del suo cavallo.
Il musical, in prima assoluta italiana, è tratto dal romanzo di Astrid Lindgren, tradotto e adattato dal regista Eugenio Dura, con le musiche originali di Cinzia Pennesi e, per la prima volta, con i tre protagonisti (Pippi, Tommy e Annyka) interpretati da attori bambini.
Pippi Calzelunghe è una bambina eccezionale che piomba all’improvviso in una tranquilla cittadina svedese, in compagnia di un cavallo e di una scimmietta, chiamata il signor Nilsson. Fa da subito amicizia con due bambini Tommy e Annika che si affezioneranno presto a lei. Figlia di un pirata dei mari del sud, Pippi racconta storie fantastiche ed incredibili, e affascina tutti col suo fare unico.
Nessuno riuscirà a domare questa furia di bambina che, con la sua forza sovrannaturale, avrà la meglio sui ladri che vorrebbero impossessarsi della sua valigia piena di monete d’oro e sui poliziotti che, su ordine di zia Prusselia, vorrebbero rinchiuderla in un orfanotrofio. Infine, dopo esilaranti avventure, la nostra giovane protagonista non seguirà in mare il suo papà, Capitan Calzelunghe per diventare come lui un temuto pirata, ma resterà a Villa Villacolle per non rinunciare ai suoi nuovi amici che soffrirebbero troppo della sua assenza. Pippi Calzelunghe sarà di nuovo in scena il 14 dicembre e il 27 dicembre.

Mercoledì 23 in scena Aladin e la lampada meravigliosa: la storia del ladruncolo che diventa Re grazie al Genio della Lampada, viene qui raccontata in un modo unico, grazie alla fantasia di Stefano D’Orazio e alle fantastiche atmosfere musicali dei Pooh.
Gli spettatori verranno trasportati nel mondo delle “Mille ed una Notte” dove, inebriati dai profumi d’Oriente, incontreranno i tanti personaggi di un’avventura che saprà divertire i più piccoli e far riflettere i grandi sui loro più profondi desideri: Aladin, il giovane scanzonato ma generoso, curioso ed intraprendente, tenero e disperato quando gli eventi lo metteranno di fronte ad un amore impossibile; la giovane principessa Jasmine, l’irascibile Sultano, il perfido Gran Visir Jafar e il suo grottesco aiutante Jago; il fedele Abu e il magico e mirabolante Genio della Lampada che assisterà Aladin nella sua ricerca per trovare il suo posto nel mondo. Aladin sarà di nuovo in scena il 13, 15, 16 e 28 dicembre .

In occasione della tappa milanese del FamilyShow, il Teatro Manzoni e Project Leader, società di produzione degli spettacoli, hanno deciso di devolvere parte dell’incasso degli spettacoli a EAT EDUCATIONAL, un progetto della Fondazione del Gruppo ospedaliero San Donato, che dal 2009 svolge attività di educazione alimentare prevenendo obesità e sovrappeso tra gli adolescenti delle scuole secondarie.
Inoltre, durante le anteprime milanesi, la Fondazione del Gruppo ospedaliero San Donato offrirà a tutti i presenti uno snack salutare con biscotti realizzati con farina “frenata” ovvero arricchita di fibre naturali e olio di oliva al posto degli oli vegetali. Per maggiori informazioni www.gsdfoundation.it.

Tournée “Familyshow Festival” : Bari 26 e 27 novembre, Teatro Team ; Milano dal 13 al 30 dicembre Teatro Manzoni; Napoli dal 6 all’8 gennaio 2017 Casa della Musica – Palapartenope ; Roma, dal 10 al 19 febbraio Teatro Sistina .

L’organizzazione e la produzione dello spettacolo è a cura della Project Leader di Bruno Borraccini, società di produzione che vanta i maggiori successi nell’ambito del family entertainment, l’ultimo dei quali “La Famiglia Addams” con Elio e Geppi Cucciari che ha collezionato oltre 150.000 spettatori nelle 135 recite effettuate in tutt’Italia.

Newsletter

Guarda anche...

renato-mambor

Renato Mambor: la grande retrospettiva a Milano

Sarà un’ampia retrospettiva dedicata a Renato Mambor ad aprire la stagione espositiva del 2017 del …

questa-sono-io

Questa sono io: in scena dal 12 dicembre al Teatro Libero di Milano

Al Teatro Libero di Milano, dal 12 al 22 dicembre torna “Questa sono io” stratificato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi