Home | Tempo d'Europa | Sicurezza stradale: l’Italia è terza in Europa per incidenti stradali mortali
sicurezza-stradale

Sicurezza stradale: l’Italia è terza in Europa per incidenti stradali mortali

L’Italia è terza in Europa per numero di incidenti stradali mortali (3.428) nel 2015, preceduta a poca distanza dalla Francia che detiene il triste primato Ue (3.461) e dalla Germania (3.459). E’ quanto emerge dai dati Eurostat, secondo cui nel complesso nei 28 l’anno scorso sono morte sulle strade 26.100 persone, per la prima volta in aumento (+0,5%) negli ultimi vent’anni. Dal al 1995 ad oggi si è più che dimezzato il numero di vittime di incidenti stradali, calato del 59,2% (pari a 38mila morti in meno) dai quasi 64mila di vent’anni fa. L’Italia ha registrato un aumento dell’1,4% rispetto al 2014, e un calo di oltre la metà, ma inferiore alla media Ue, del 51,2% rispetto al 1995. In media su 100mila abitanti si contano quindi 5,6 vittime per incidenti stradali.

Newsletter

 

Guarda anche...

Bandiera Europa

Annullata dalla CdG direttiva su scambio di informazioni per infrazioni sicurezza stradale

Lussemburgo, 6 maggio 2014. Il 19 marzo 2008 la Commissione europea ha presentato al Parlamento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi