Home | Teatro | Doppia Coppia: dal 13 al 18 dicembre in scena al Teatro San Babila

Doppia Coppia: dal 13 al 18 dicembre in scena al Teatro San Babila

Ferris accetta controvoglia, di occuparsi dell’hotel della sorella durante una breve vacanza di lei, non immaginando quante cose possono accadere in una sola serata di primavera.
Arriva inaspettatamente una coppia: Roger e Sally (lui ha lasciato la moglie Helen a casa a badare ai pesci rossi e lei il marito Geoff a fare il giardinaggio); ma Helen e Geoff non sono a casa. Anche loro hanno pianificato un fine settimana di goduria. E così finiscono nello stesso albergo.
Quando Ferris si rende conto della situazione che si è venuta a creare si imbarca in una serie di bugie, confusioni, iniziative inconsulte e pasticci nel tentativo di evitare l’incontro di mariti, mogli, amanti in situazioni compromettenti e cercando di trarre dalla situazione un proprio tornaconto economico.

L’autore – Derek Benfield (1926-2009). Venne educato alla Bingley Grammar School e si appassionò al teatro debuttando come dilettante alla Bradford Civic Playhouse. Frequentò la Royal Academy of Dramatic Art a Londra dove la sua interpretazione di “French without tears” gli valse il Gertrude Lawrence Award. La sua prima apparizione professionale fu con la Compagnia di Brian Rix a IIkley e Bridlington. Passò molti anni ad interpretare diversi ruoli in vari teatri a Preston, Hull, Salisbury, Hornchurch, Worthing, Croydon e Richmond e nel West End in “The Young Elizabeth”, “Trial and Error” e “The Cigarette Girl”. Dopo i trent’anni Benfield, fece delle apparizioni anche in produzioni televisive e si fece conoscere per la sua partecipazione alla soap “Bill Riley”, in onda sulla BBC e anche per la soap degli anni Settanta “The Brothers” che proseguì per cento episodi. Più recentemente è apparso in “Peak Practice”, nell’ “Ispettore Alleyn Mistrics”, in “Poirot”, in “The First of the Summer Wine”. Derek Benfield scrisse il suo primo testo intorno ai vent’anni, una commedia dal titolo “The Young in Heart”. Da quel momento egli scrisse 25 testi teatrali tra i quali alcuni successi come “Caught on the Hop”, “Touch and Go”, “Bedsiders Manners” (Doppia coppia), “Beyond the Joke”, “Fish out of Water”, “Look who is talking”, “A Toe in water”, “Up and running”, “Anyone in Breakfast?”. Ennesimo continuatore della tradizione degli autori-attori pullulanti sulla scena anglosassone, Benfield si aggiunge alla lunga lista dei Noel Caward, Terence Rattigan, Peter Ustinov, che danno vita al glorioso “teatro leggero”.

Newsletter

Guarda anche...

nudi-e-crudi

Nudi e Crudi con Maria Amelia Monti e Paolo Calabresi al Teatro Manzoni

Nudi e Crudi l’ironica commedia di Alan Bennett con protagonisti Maria Amelia Monti e Paolo …

renato-mambor

Renato Mambor: la grande retrospettiva a Milano

Sarà un’ampia retrospettiva dedicata a Renato Mambor ad aprire la stagione espositiva del 2017 del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi