Home | Interviste | Intervista al cantautore e scrittore ligure Federico Carro

Intervista al cantautore e scrittore ligure Federico Carro

“Brucerei il fuoco per te” è il singolo d’esordio di Federico Carro. Il brano è estratto dal primo album dell’artista ligure intitolato “Come un lampo”. Il singolo racconta di “una ragazza  che fa soffrire il suo lui per invidia, oppure semplicemente per gioco. Nonostante tutto, il suo lui farebbe cose impossibili da realizzare, pur di restarle accanto, come soffocare l’aria, annegare il mare e bruciare il fuoco…..”.

Venerdì 25 novembre alle 18.00, Federico Carro sarà ospite dei microfoni di Interview – appuntamento musicale di Radio Web Italia – per parlarci del nuovo singolo “Brucerei il fuoco per te” e dei prossimi impegni.

BiografiaNato a la Spezia il 15 Giugno 1991, Federico Carro cresce a Vernazza, circondato dalla natura radiosa di quei luoghi, trascorrendo il suo tempo immerso nel panorama del mare e delle colline, disegnando e dipingendo paesaggi, traendone ispirazione per le sue successive opere.
 
Il suo primo interesse è per il mondo della scrittura (a 18 anni scrive la bozza del suo libro “Il segreto del verziere”) ma durante il suo ultimo anno alle superiori, a causa di un incidente perde la sua amica d’infanzia più cara. Si tratta di un evento che farà cambiare rotta all’artista, spingendolo a dedicarsi principalmente al mondo della musica. 
Terminata la scuola, Federico comincia a lavorare da suo zio, gestore di un bar e contemporaneamente comincia a risparmiare soldi per prendere lezioni private di pianoforte e canto, ampliando i suoi interessi alla musica Blues e Jazz. 
Mentre il suo interesse per la musica pop e il Jazz cresce esprimendosi nella composizione di nuove opere musicali, Federico continua a scrivere il suo romanzo “Il segreto del verziere”, e nel frattempo, insieme ad un suo amico sassofonista, riesce a creare un piccolo gruppo. Suonando prevalentemente pezzi di Jazz, Blues e Bossa Nova come accompagnatore al piano, il suo interesse a produrre un proprio cd cresce di giorno in giorno. Poco dopo il gruppo si scioglie, e Federico decide quindi di far decollare il progetto del suo album. Trova uno studio di registrazione indipendente a Carrara chiamato Nautilus Rec Studio. e grazie all’aiuto del suo fonico e di altri collaboratori che gli danno supporto, Federico riesce a completare l’album, intitolandolo “Come un lampo” dedicato alla sua amica di infanzia scomparsa. Contemporaneamente riesce a terminare il suo libro “Il segreto del verziere” per il quale crea un video promozionale utilizzando gli scorci ed i luoghi misteriosi che fanno da cornice a Vernazza.

Attualmente è al lavoro sul suo secondo romanzo intitolato “Il re della luce, l’ordine degli dei oscuri”.

Podcast Radio Web Italia

 

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi