Home | Eventi | Da giovedì 8 dicembre l’ex Caserma Guido Reni ospita il Villaggio dei Popoli

Da giovedì 8 dicembre l’ex Caserma Guido Reni ospita il Villaggio dei Popoli

Il mese di dicembre, ogni parte del mondo ospita una festività con proprie caratteristiche e rituali. Dalla Cina all’Arabia al Sudamerica per non parlare dell’Europa, dove ogni paese ha proprie estetiche e credenze.

Per festeggiare un mese speciale, valorizzando l’artigianato e il cibo, dall’8 dicembre 2016 all’8 gennaio 2017, l’ex Caserma Guido Reni (oggi Guido Reni District) situata in uno dei punti più frequentati e nevralgici di Roma, di fronte al Maxxi, luogo di incontro per famiglie e giovani, ospiterà il primo Villaggio dei Popoli: un polo unico dove con track food, stand espositivi, eventi, aree bambini e presentazioni, sarà possibile fare “il giro del mondo”, grazie a un originale gran bazar internazionale dove acquistare prodotti espressione della cultura dei vari popoli, provare nuove esperienze personali e culturali o trovare nuove idee per regali particolari.

Tra Alice e Romarket, il Villaggio dei Popoli diventa il luogo d’incontro situato proprio all’ingresso dell’ex Caserma, dove sarà possibile vivere le comunità, le culture e le arti, con stand di artigianato etnico provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo e food track con particolare attenzione ai prodotti italiani e tradizionali, locali e a Km zero, con un occhio alle nuove tendenze in materia di cibo, tra produttori Veg e Bio, vini naturali e birra artigianale.

Tutto per una festa dei popoli e delle comunità che per l’occasione (per la prima volta) vivranno insieme un mese di festa all’insegna delle tradizioni culinarie e artigianali, per raccontare ognuno la sua storia e le sue usanze, i suoi riti e le sue celebrazioni attraverso produzioni locali appositamente selezionate.

Dall’Africa, alla Cina, dal Piemonte, alla Sicilia, tutti insieme per un mercato di Natale inedito: un mix di odori e sapori per trasportare il visitatore in pochi metri dai luoghi più esotici del globo, passando alle affascinanti cucine europee, fino ai sapori tipici delle regioni italiane.

Un giro del mondo a portata di bocca, unito a una fitta programmazione di eventi, per adulti, giovani, famiglie e bambini, in cui ogni comunità culturale presenterà esibizioni e artisti provenienti da tutte le parti del mondo, tutto all’interno del Guido Reni District.

Guido Reni District sorge in un’area centralissima di Roma, il Flaminio, quartiere residenziale appartenente al quadrante nord della città e caratterizzato da immobili signorili anche ad uso ufficio e attività commerciali. Situata nell’anonima via la location si accompagna geograficamente ad attrazioni quali l’Auditorium Parco della musica, il foro italico, il Ponte della Musica, il PalaTiziano. Sorge proprio di fronte al MAXXI una delle strutture artistico musicale più innovative del territorio.

Newsletter

Guarda anche...

macro-roma

Action/reaction: quattro incontri al Macro di Roma su arte urbana e street art

Tutto sull’arte urbana e i suoi riflessi sulla città. E’ questo il contenuto delle quattro …

Un commento

  1. Elena Presti presentatrice ufficiale al villaggio dei popoli a Roma.. giovedi 8 dicembre dal palco centrale ore 20 inaugruazione…..

    Elena Presti entra in classifica in radio al 2° posto su monitoraggio di Radio Airplay Italia, sistema di classifiche musicali e notizie in tempo reale , a distanza di un mese dall’uscita del cd il video clip è stato visitato da oltre 150 mila persone… Dopo il grande successo nel 2016 del brano pop dance A little more, cantato da Elena Presti, di Gianni Gandi e Pietro Fotia, della Mediterraneos Production (hit nelle compilation di Hitmania e nelle radio a livello nazionale ed internazionale), esce la nuovissima versione remix disco della Loving Time (Marcello Sound e Cristian Bui), dalla ritmica flamenca dance travolgente: ”La la la Flamenco”, composto ed arrangiato da Gianni Gandi e Pietro Fotia. Brano già conosciuto e ballato, ma che esce ora ancora più in versione latin dance, anzi in una originalissima versione flamenco dance e con un videoclip ( la regia e di Gianni Gandi) che mette in risalto le qualita’artistica di Elena, avvalendosi anche della nota esperienza di ballo flamenco dell’interprete e delle sue tounee in Spagna, America Latina (Peru’, Messico), America (Los Angeles, Chicago, Las Vegas) anche con le compagnie dei Gipsy King, Los Reyes, Energipsy, Juan Lorenzo Flamenco Libre e con il latino Buena Vista Social Club. Elena Presti si riconferma, dopo le puntate estive, conduttrice del programma Cantafestivalgiro su Canale Italia nazionale per l’autunno ed inverno 2016/17. Il singolo uscirà anche tra le Hit il prossimo Natale, nelle compilation “HIT MANIA 2017”, E “HITORMENTONI “ in vendita nelle edicole e nei negozi Feltrinelli a partire da Dicembre. E anche in vendita on line su centinaie d inegozi in tutto il mondo.
    (Hitmania è la compilation più venduta di sempre in Italia! Hit Mania è un noto marchio musicale specializzato in compilation pop, dance e nello sviluppo di artisti nazionali ed internazionali. )
    Tony Smith
    http://www.elenapresti.eu
    video youtube
    https://youtu.be/Zlu1FHLGHTM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi