Home | In News | In Benessere | Come sgonfiare la pancia con le verdure invernali

Come sgonfiare la pancia con le verdure invernali

Durante i mesi freddi il corpo ha bisogno di più energie. La strategia? Parti con una ricca colazione, alza il consumo di acqua e tisane, riduci zucchero bianco e non eccedere con i formaggi, ricchi di grassi. Infine, porta in tavola tante verdure invernali che ti aiuteranno ad avere una pancia al top per tutta la stagione.

Qualche valido suggerimento per cercare di sgonfiare la pancia con le verdure, in maniera completamente naturale!

FINOCCHI – Altamente depurativo, il finocchio è presente tutto l’anno. Ottimo in insalata, tagliato a fette sottilissime e condito con un filo d’olio, pepe e aceto, è perfetto anche al vapore quando vuoi disintossicare l’organismo.

VERZE E CAVOLI – Cosa ne dici di un’insalata calda? Scotta le verze, poi provvedi a condirle con un cucchiaino di olio extravergine e aceto. Nutriente e ricco di antiossidanti, il cavolo contiene invece vitamina C e sali minerali.

SPINACI – Grazie alla presenza di clorofilla, gli spinaci sono una miniera di antiossidanti. Inoltre, hanno proprietà lassative e depurative. Secondo alcuni studi il succo di limone fresco, aggiunto dopo la cottura degli spinaci, renderebbe maggiormente assimilabile il contenuto di ferro e calcio in essi contenuto.

ZUCCA – È ancora la regina indiscussa dell’orto: sfrutta il potere depurativo della zucca per un menù a base di zuppe, leggere e nutrienti. L’ingrediente in più? La curcuma, in grado di favorire la depurazione del fegato.

BROCCOLI – Fibre, vitamina B1, C e B2 per un ortaggio versatile, da cucinare con peperoncino e aglio, dalle proprietà antibiotiche. I broccoli contengono fosforo, calcio, ferro, e potassio, per questo risultano particolarmente efficaci quando la stanchezza si fa sentire.

CARCIOFI – Trifolati, in padella, al vapore, con il risotto o in insalata, macerati nel succo di limone: i carciofi deliziano il palato, combattono la cellulite e aiutano a disintossicare l’organismo.

CICORIA – Contribuisce al buon funzionamento della cistifellea aiutando il lavoro dei reni e stimola la digestione. Inoltre, la cicoria ha proprietà disinfettanti e disintossicanti.

LATTUGA – Sai che con la lattuga si può preparare anche il risotto? Grazie all’alto contenuto di fibra e acqua, circa il 95%, aiuta la corretta idratazione dell’organismo e riduce la produzione di gas intestinale, migliorando digestione e circolazione.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

'

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi