Home | In News | Formula1 Abu Dhabi: vince Hamilton. Rosberg è campione del mondo

Formula1 Abu Dhabi: vince Hamilton. Rosberg è campione del mondo

Doppietta Mercedes e Nico Rosberg campione del mondo di Formula 1 per la prima volta nella sua carriera. A vincere il Gran Premio di Abu Dhabi è Lewis Hamilton davanti al compagno rivale tedesco che grazie al secondo posto è matematicamente iridato.

Sul gradino più basso del podio Sebastian Vettel con la Ferrari, che a quattro giri dal termine opera il sorpasso sulla Red Bull di Max Verstappen. Un anno comunque da dimenticare per le rosse, che si chiude senza vittorie e senza pole. Quinto l’altra Red Bull di Daniel Ricciardo e sesta l’altra Ferrari di Kimi Raikkonen.

A Nico Rosberg, figlio del campione del mondo 1982 Keke, è bastato così concludere al secondo posto il GP di Abu Dhabi, 21° ed ultimo appuntamento della stagione. In classifica generale, chiude con 385 punti davanti ad Hamilton (380). E’ il terzo tedesco a laurearsi campione del mondo dopo Michael Schumacher e Sebastian Vettel.

Newsletter

Guarda anche...

Louvre-Abu-Dhabi

Louvre Abu Dhabi: sabato 11 novembre l’apertura

Il museo del Louvre Abu Dhabi aprirà sabato 11 novembre 2017. Lo ha annunciato il …

Lewis-Hamilton-Mercedes

Formula 1: Lewis Hamilton pole del Gp di Cina

Lewis Hamilton (Mercedes) con il tempo record di 1’31″678 ha ottenuto la pole del Gp …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi