Home | Artisti | Patti Smith racconta l’esibizione al Nobel: “Sono stata investita da una valanga di emozioni”

Patti Smith racconta l’esibizione al Nobel: “Sono stata investita da una valanga di emozioni”

Patti Smith smentisce le insinuazioni circolate subito dopo la sua performance alla cerimonia dei Nobel: “Non mi sono dimenticata le parole”. L’artista americana ha affidato al New Yorker il racconto della giornata in cui a Bob Dylan, di cui è stata fan da quando era ragazzina, è stato attribuito il premio per la Letteratura. Quel giorno la Smith aveva cantato “A Hard Rain’s A-Gonna Fall” ma si era interrotta quasi subito, sopraffatta dal nervosismo e dalle emozioni.

Nel saggio pubblicato sul sito del magazine, la cantante rivela: “Avevo provato incessantemente per settimane”, tanto che le parole “erano diventate parte di me”. Come poteva dimenticarle? Patti spiega che “erano tutte lì, nella mia testa, ma era impossibile farle uscire”. “Dopo gli accordi iniziali mi sono sentita cantare. Il primo verso era passabile, un po’ incerto, ma ero sicura che avrei ritrovato l’equilibrio. Invece sono stata investita da una valanga di emozioni”.

Newsletter

Patti Smith
Patti Smith
Patti Smith
Patti Smith

Guarda anche...

Patti Smith

Patti Smith torna in Italia a dicembre

Dopo un ricco 2017, che l’ha vista impegnata su più fronti nel nostro Paese, dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi