Home | Interviste | Intervista al cantautore romano Paolo Passaretti

Intervista al cantautore romano Paolo Passaretti

“Ascoltami” è il nuovo EP del cantautore romano Paolo Passaretti. Attualmente in radio “Aria Nuova”, il nuovo singolo accompagnato dal videoclip ufficiale per la regia di Giacomo Triglia (Afterhours, Irene Grandi, Brunori Sas, Francesca Michielin).

Questa la tracklist: “Ascoltami”, “Quello Che Conta”, “Ora”, “Senza Te”, “Aria Nuova”, “Questi Muri”, “Non Mi Arrendo”.

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Paolo Passaretti che ci ha raccontato il nuovo EP e tante altre curiosità solo per Radio Web Italia!

Ciao Paolo e benvenuto sulle pagine di Radio Web Italia! Quando e come è nata la tua passione per la musica?
Ciao a tutti voi. La mia passione per la musica è iniziata più o meno quando avevo 3 anni, da bambino ero una vera peste e nessuno riusciva a farmi stare tranquillo, a parte mia mamma che quando iniziava a cantare riusciva a calmarmi al punto che poi io cantavo insieme a lei.

Sei nato a Roma. Che rapporto hai con la tua città e quanto ti ha influenzato la scena musicale romana?
Sono nato a Roma ma sono cresciuto nella parte marittima, ovvero Fiumicino. Ho sempre avuto un bellissimo rapporto con la mia città e ammiro e stimo tantissimi artisti romani, che nella maggior parte dei casi considero un punto di riferimento, penso ad esempio ad Antonello Venditti, Claudio Baglioni, Renato Zero, Franco Califano e Tiziano Ferro.

Venerdì 25 novembre 2016, è uscito “ASCOLTAMI”, il tuo nuovo EP. Qual è stato lo spunto che ti ha portato alla realizzazione del progetto?
“Ascoltami” è nato all’interno del Kate Creative Studio insieme ai musicisti Matteo Costanzo, Mario Romano e Nico D’angio, con i quali condividevo più o meno le stesse vicissitudini sentimentali, ed è stato proprio questo il motivo che ci ha spinti ad arrangiare e scrivere l’ep.

Qual è il filo conduttore che lega i cinque brani?
Il filo conduttore è l’Amore. Sono i 5 stati di una relazione, dall’inizio di un rapporto alla sua fine.

Se dovessi descrivere questo EP con un aggettivo, quale useresti?
Romantico

Attualmente in radio “Aria Nuova”, il quarto singolo estratto dal nuovo EP. Quale messaggio vuoi comunicare con questo brano?
Aria Nuova è il brano che chiude l’ep, in questo singolo racconto la fine di una storia, ma anche la rinascita verso qualcosa di nuovo che ci spinge ad andare avanti e a ricominciare da capo.

Il singolo è accompagnato dal videoclip ufficiale per la regia di Giacomo Triglia. Dove è stato girato?
Il videoclip è stato girato interamente in Finlandia, passando dalla capitale Helsinki, per poi proseguire verso il sud costiero, fino ad arrivare all’isola di Bengtskar ad un’ora e mezza di navigazione dalla costa, precisamente nel bel mezzo del Mar Baltico.

Quali saranno i tuoi prossimi impegni?
Beh sicuramente cercare di suonare in giro il più possibile con il mio Ascoltami Live Tour e iniziare a lavorare al mio Disco ufficiale.

Grazie per la tua disponibilità. Lascio a te l’ultima parola per lanciare un messaggio ai nostri lettori!
Grazie a voi per questa intervista e per il tempo che mi avete dedicato. Ringrazio tutte le persone e i fans che mi stanno accanto in questo bellissimo momento della mia vita e nel mio percorso artistico. Non vi deluderò, statene sicuri. Un saluto a tutti, baci , Paolo.

Newsletter

Guarda anche...

Paolo Passaretti

Paolo Passaretti: esce oggi “Ascoltami”, il nuovo EP

Da oggi, venerdì 25 novembre, è disponibile in digital download e sulle principali piattaforme di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi