Home | Moda | Acconciature per il Capodanno? Ecco le tendenze del 2017

Acconciature per il Capodanno? Ecco le tendenze del 2017

Quali saranno le acconciature di tendenza del 2017 e quale stile scegliere per Capodanno? Ci risponde Anna Ushakova, nota make up artist e hair stylist, che ci svela in esclusiva quali saranno le acconciature che andranno di moda nel nuovo anno.

I capelli sono molto importanti perché raccontano la nostra personalità, un po’ come gli abiti che indossiamo.

La lunghezza dei capelli può dire tanto. Ad esempio una donna con i capelli corti può indicare una persona sportiva, pratica, sbarazzina, magari che ha poco tempo da dedicare a se stessa.

Lo stesso vale per la donna che porta i capelli raccolti: ha bisogno che siano sempre a posto, il che indica praticità e amore per l’ordine. A questo tipo di donna piace apparire curata, per questo spesso lega i capelli in code, chignon e trecce.

Una donna con i capelli lunghi e sciolti indica invece una donna libera e spontanea, attenta alla propria femminilità.

Le donne con i capelli ricci sono di solito molto energiche e dinamiche, solari, con una forte grinta e determinazione.

Infine, le donne che scelgono la frangia amano giocare con il loro lato più infantile: sono le donne con il carattere più allegro e sbarazzino.

Per capire che aria tirerà in fatto di capelli nel nuovo anno abbiamo chiesto lumi a Anna Ushakova, Make Up Artist e Hair Stylist.

Coda o treccia: cosa andrà di moda nel 2017?

“Molte delle prossime acconciature di tendenza tendenza del 2017 sono già comparse sulle passerelle dei grandi stilisti, sfoggiate da modelle ma anche da molte celebrità” esordisce Anna.

“Il 2017 sarà un anno molto trendy che vedrà code, trecce, molto volume, ricci, onde vaporose, morbide e spettinate o vintage. Gli hairstylist più famosi propongono tagli bob lunghi e corti, tagli con la frangia o il ciuffo, e tagli swag ispirati agli anni ’70 e ’80″.

Che acconciatura scegliere per Capodanno?

“Lo stile dell’acconciatura ovviamente dipende dall’abito che si deciderete di indossare. Il Capodanno è il momento migliore per sbizzarrirsi con i capelli e per creare look particolari, magari raccogliendo i capelli in una coda. Ne esistono molte varianti: bassa, alta, laterale, liscia, mossa. La coda è sempre chic ed è adatta a quasi tutti tipi di abito.

La stessa cosa vale per lo chignon: basso, alto, raccolto a nodo, morbido o liscio, laterale decorato con un fiore, con un bell’accessorio o con un pettine impreziosito da pietre o strass.

Un semi-raccolto è sempre una scelta romantica: è un’acconciatura classica, molto bella nella sua semplicità.

Le famose beach waves, ovvero le onde naturali e soft, sono un’idea fantastica per la festa di Capodanno: un’acconciatura semplice che sarà molto di tendenza anche nel 2017.

Le trecce sono l’ideale per le donne romantiche, cui piace lo stile boho chic, elegante, semplice e spettinato, ma molto naturale e morbido.

Chi ha i capelli corti può fare una bella piega con l’onda in stile anni ’40 e valorizzarla con un accessorio come un cappellino, un dettaglio rétro-chic, una tiara o un cerchietto”.

Qualunque acconciatura scegliate il consiglio è di godersi sempre la festa mantenendo uno stato d’animo positivo.

“Per iniziare il 2017 in modo davvero impeccabile auguro a tutte le donne di sentirsi sempre sicure di se stesse e soprattutto di trovare sempre il tempo per coccolarsi un po’, a partire dai capelli naturalmente” conclude Anna Ushakova.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *