Home | In Cultura | Reggia di Venaria: il 2016 l’anno dei record

Reggia di Venaria: il 2016 l’anno dei record

Il 2016 sarà ricordato alla Reggia di Venaria come l’anno dei record. La residenza sabauda alle porte di Torino, capolavoro di architettura barocca dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, ha tagliato il traguardo del milione di visitatori. Un risultato “straordinario”, come lo definiscono Paola Zini e Mario Turetta, presidente e direttore del Consorzio La Venaria Reale, che il complesso monumentale tra i più visitati in Italia e non solo non aveva mai raggiunto prima nell’arco di un anno.

Il milionesimo biglietto è stato consegnato a Barbara Bacchi, di Mantova, accolta alla biglietteria da Zini e Turetta. La signora e il suo accompagnatore, Cristiano Salardi, anche lui di Mantova, sono stati omaggiati del biglietto speciale ‘Benessere a corte’, che prevede un ingresso omaggio a La Venaria Reale e a Qc Termetorino, e dei cataloghi delle mostre in corso.

Newsletter

Guarda anche...

torino

“Sandy Skoglund. Visioni Ibride” in mostra a Torino

Apre al pubblico il 24 gennaio 2019 negli spazi di CAMERA – Centro Italiano per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi