Home | Cantanti | Giuliano Marinelli con “I pazzi siamo noi”, in radio dal 9 gennaio

Giuliano Marinelli con “I pazzi siamo noi”, in radio dal 9 gennaio

“I pazzi siamo noi” è un brano nel quale il cantautore Giuliano Marinelli ha sentito il bisogno di scrivere il proprio pensiero sulla vita : “è necessario guarire dalle paure del domani e viversi pienamente l’oggi.” Il singolo è il primo estratto dall’ album “La saggezza dei diamanti”, il primo disco di inediti del cantautore veneto. E’ un album dalle due facce, perché contiene sia brani più incentrati nei sentimenti e nell’amore scritti durante la fase di maturazione artistica, sia brani più recenti nati dal bisogno di affrontare argomenti di vita sociale.

Cantautore di 32 anni, nato a Mirano (Ve), dall’età di 10 anni si avvicina allo studio del pianoforte per poi appassionarsi nel corso degli anni anche al piacere di cantare.
Giuliano si definisce un cantautore pop/rock melodico ma non disdegna sperimentare e tuffarsi in altri generi tra i quali il funky. Nell’estate 2014 partecipa al concorso “Vota Le Voci” dove viene premiato come vincitore della categoria inediti con il suo singolo “Benvenuti a quel Paese”.
Da questa esperienza, Giuliano incontra il suo attuale produttore Antonio Frodella della “Free Recording Studio” che, oltre a premiarlo con l’arrangiamento del suo brano, decide di produrlo dopo avere ascoltato alcuni dei suoi inediti. Da qui inizia il percorso di una produzione discografica che porterà inizialmente all’uscita dei singoli “Benvenuti a quel Paese” e “Oltre il respiro del giorno”e successivamente a presentare il brano “I pazzi siamo noi” a Sanremo giovani 2017, non riuscendo ad entrare per poco tra i primi 60 per l’esibizione live. Il 1° gennaio 2017, accompagnato dal videoclip “I pazzi siamo noi”, uscirà il suo primo album di inediti che potrà finalmente, assieme alla sua band e progetto “Giuliano Marinelli & Nigma”, fare ascoltare al pubblico nei locali, piazze e feste di qualsiasi città che respiri musica.

Newsletter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi