Home | Cinema, TV e Spettacolo | Paramount Channel presenta il secondo appuntamento con il ciclo “50 sfumature di Brad”

Paramount Channel presenta il secondo appuntamento con il ciclo “50 sfumature di Brad”

Paramount Channel, il canale di intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul 27 del digitale terrestre e in HD sul canale 127 di Tivusat, presenta la seconda delle tre serate che nel mese di gennaio portano sul piccolo schermo i migliori film interpretati da Brad Pitt.

Lunedì 9 gennaio per il ciclo “50 sfumature di Brad” andrà in onda in prima serata Sette anni in Tibet, film diretto nel 1997 da Jean-Jacques Annaud e tratto dal libro autobiografico “Sette anni nel Tibet”, scritto nel 1953 dall’alpinista ed esploratore austriaco Heinrich Harrer.

Nel 1939 Harrer (Brad Pitt) entra a far parte di una spedizione organizzata dalla Germania nazista per scalare il Nanga Parbat, la nona vetta più alta del mondo, con l’obiettivo di riuscire laddove hanno fallito in precedenza altri quattro tentativi organizzati dai tedeschi. Heinrich lascia così la moglie incinta e si avventura verso le montagne dell’Himalaya. Anche in questo caso, però, l’impresa non va a buon fine e Harrer, feritosi a un piede durante la scalata, viene arrestato insieme agli altri componenti della spedizione dai soldati britannici di stanza in India: è infatti scoppiata la Seconda Guerra Mondiale e gli alpinisti sono membri del Terzo Reich. Dopo tre anni trascorsi in prigionia, Heinrich riesce a evadere dal campo di concentramento in cui è rinchiuso e si riunisce con il compagno di spedizione Peter Aufschnaiter (David Thewlis), insieme al quale raggiunge il confine con il Tibet. Sfuggendo alle rigide leggi che vietano agli stranieri di entrare nel Paese, i due riescono a raggiungere in segreto la città proibita di Lhasa, casa del Dalai Lama, dove ben presto entrano a far parte della comunità locale. Nel 1945 Heinrich, che progetta di rientrare in Austria, riceve una lettera dal figlio Rolf, che gli intima di non scrivergli più e non lo riconosce come padre; decide così di restare a Lhasa e, poco dopo, viene convocato alla residenza del Dalai Lama, il bambino Tenzin Gyatso, che gli chiede di costruire un cinema. Fra i due inizia così una profonda amicizia…

Newsletter

Guarda anche...

Angelina Jolie

Angelina Jolie pronta a perdonare Brad Pitt

Angelina Jolie è ancora innamorata di Brad Pitt e starebbe pensando ad una fase due …

Paramount Channel

Paramount Channel: ecco gli highlights della settimana da lunedì 24 a domenica 30 luglio

Paramount Channel, il canale di intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul 27 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi