Home | Televisione | Paramount Channel: ecco gli highlights della settimana da lunedì 16 a domenica 22 gennaio
Paramount Channel

Paramount Channel: ecco gli highlights della settimana da lunedì 16 a domenica 22 gennaio

Paramount Channel, il canale di intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul 27 del digitale terrestre e in HD sul canale 127 di Tivusat, presenta gli highlights della settimana da lunedì 16 a domenica 22 gennaio.
Gennaio continua alla grande su Paramount Channel che propone una settimana in grande stile con due serate dedicate a due tra gli attori più amati di Hollywood: Brad Pitt e Nicole Kidman. Si continua poi con le migliori serie tv in prima visione FTA, commedie e film per la famiglia e d’azione.
Lunedì 16 gennaio a partire dalle ore 21.10 andrà in onda Fight Club (USA 1999), terzo appuntamento con il ciclo “50 sfumature di Brad”, dedicato ai migliori film interpretati da Brad Pitt. David Fincher dirige l’adattamento del celebre romanzo di Chuck Palanhiuk. Edward Norton è un lavoratore alienato che vive con frustrazione nella società moderna. Partecipando a gruppi d’ascolto si rende conto di non essere il solo. Un giorno entra nella sua vita Tyler Durner (Brad Pitt) e insieme decideranno di fondare il Fight Club, in cui i partecipanti, tutti problematici come il protagonista, prendono parte a violenti combattimenti. Empire nel 2008 l’ha posizionato al 10° posto tra i 500 migliori film di tutti i tempi.
Martedì 17 gennaio alle ore 21.10, per il ciclo Family Nights azione e divertimento saranno protagonisti con il secondo episodio della saga di Spy Kids, Spy Kids 2 – l’Isola dei sogni perduti (USA 2002). Carmen e Juni, figli di Gregorio e Ingrid Cortez, sono cresciuti e sono ormai arruolati come spie junior affrontando così le prime imprese. Prima salvano la figlia del presidente degli Stati Uniti, per poi ritrovarsi catapultati in un’isola misteriosa popolata da animali bizzarri, alle prese con uno scienziato pazzo. Il tutto si complica quando i due scoprono che su quest’isola le loro diavolerie tecnologiche non funzionano. Le cose si mettono male e dovranno quindi intervenire i genitori per risolvere il problema.
Mercoledì 18 gennaio per il ciclo comedy night, alle ore 21.10, Adam Sandler torna insieme a tutta la allegra combriccola con “Un weekend da bamboccioni 2”. Sperando di offrire una vita più tranquilla alla sua famiglia, Lenny Feder (Adam Sandler) si trasferisce da Hollywood nella sua città natale, nella provincia americana. Qui ritrova i suoi vecchi amici ognuno alle prese con differenti problemi e “stravaganze” familiari. Tutti però, in modi diversi, stanno cercando di dimenticare che gli anni passano e ormai non sono più dei ragazzini.
La serata di giovedì 19 gennaio è dedicata agli appassionati di serie TV, si comincia con i primi due episodi, alle 21.10 in prima visione assoluta, della seconda stagione di The Librarians, a seguire il quarto episodio della seconda stagione di Fear the walking dead (prima TV FTA) e infine il terzo episodio della prima stagione di Into the badlands (prima TV FTA).
Sabato 21 gennaio, Paramount Channel celebra Nicole Kidman proponendo, dalla sua enorme filmografia, La donna perfetta alle 21.10 e a seguire Birthday girl. In La donna perfetta (USA 2004), Nicole Kidman è una presentatrice televisiva che, durante una puntata del suo show, subisce un’aggressione. Come se non bastasse, viene licenziata e va in depressione. Per salvare il loro matrimonio allora anche il marito da le dimissioni dalla stessa rete tv, per la quale lavoravano entrambi, e decidono di trasferirsi nella tranquilla cittadina di Stepford. All’impatto iniziale tutto sembra perfetto, ma sotto quell’apparente facciata di felicità si cela un segreto. Il film è ispirato al romanzo La fabbrica delle mogli, del 1975. In Birthday Girl (UK 2001) John è un uomo che si affida ad internet per cercare la donna della sua vita. Accetta di incontrare Nadia (Nicole Kidman), una ragazza russa con la quale però emergono difficoltà comunicative perché lei non parla bene l’inglese. Una forte intesa sessuale però impedisce all’uomo di lasciarla e i due legano. Tutto sembra filare per il verso giusto, fino a quando a casa di John si presentano Yuri e Alexei.
Domenica 22 gennaio l’appuntamento con il Top of the Week propone alle 21.10 Paycheck (USA 2003), diretto da John Woo e interpretato fra gli altri da Ben Affleck, Uma Thurman e Aaron Eckhart. Michael Jennings è un geniale ingegnere informatico che firma un contratto da 92 milioni di dollari con una multinazionale per lavorare su un misterioso progetto. L’accordo prevede che al termine dei lavori la memoria di Michael sia cancellata per fare in modo di mantenere la segretezza su quanto realizzato. Tre anni dopo Michael si risveglierà quindi senza memoria, ma anche senza i soldi pattuiti e braccato dall’FBI e da alcuni killer assoldati dalla stessa multinazionale per la quale aveva lavorato fino al giorno prima.

Newsletter

Guarda anche...

Paramount Channel

Paramount Channel: ecco gli highlights della settimana da lunedì 24 a domenica 30 luglio

Paramount Channel, il canale di intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul 27 …

Paramount Channel

Paramount Channel. Gli highlights della settimana da lunedì 17 a domenica 23 luglio

Paramount Channel, il canale di intrattenimento di Viacom International Media Networks Italia, visibile sul 27 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi