Home | Tempo d'Europa | Patrizia Toia: eurodeputati Pd conquistano posizioni chiave all’Europarlamento

Patrizia Toia: eurodeputati Pd conquistano posizioni chiave all’Europarlamento

“Al termine della revisione degli incarichi di metà legislatura del Parlamento europeo gli eurodeputati Pd si confermano la delegazione più importante, crescendo di peso con la conquista di incarichi chiave. Si tratta di un riconoscimento importante e oggettivo, che dimostra non solo il peso politico del nostro Paese e del Partito democratico, ma anche l’impegno personale dei nostri europarlamentari che, anche quando arrivati a Strasburgo nel 2014 per la prima volta, sono riusciti a conquistarsi la fiducia di colleghi degli altri Paesi con il lavoro quotidiano nelle commissioni parlamentari, invece di fare come molti eurodeputati di altri partiti che preferiscono passare il tempo negli studi televisivi italiani.

Oltre a vedersi riconfermata con Gianni Pittella la leadership dell’intero Gruppo dei Socialisti e Democratici e a esprimere la vicepresidenza del Parlamento europeo con David Sassoli, la delegazione Pd può oggi contare su ben quattro incarichi da coordinatore di commissione, una posizione che, anche se è meno visibile della presidenza, è fondamentale per negoziare a nome del Gruppo la distribuzione dei singoli dossier e le posizioni di merito nelle votazioni. I quattro coordinatori sono Silvia Costa nella commissione Cultura, Mercedes Bresso in quella Affari costituzionali, Nicola Danti in quella Mercato interno e consumatori e Alessia Mosca in quella Commercio internazionale. Roberto Gualtieri è stato riconfermato all’importante commissione Affari economici, a cui ora si aggiunge la presidenza di Antonio Panzeri alla sottocommissione Diritti umani. Io, Patrizia Toia, sono stata riconfermata alla vicepresidenza della commissione Industria. Paolo De Castro è stato eletto vicepresidente della commissione Agricoltura, Andrea Cozzolino vicepresidente della commissione Affari regionali e Renata Briano vicepresidente della commissione Pesca. Naturalmente in delegazione ci sono molti altri colleghi che lavorano con impegno e grandi capacità, ma questo è il massimo che potevamo ottenere come delegazione di un singolo Paese. Nel nostro lavoro conta soprattutto il gioco di squadra nel lavoro dei singoli dossier di rilevanza politica, economica e sociale”.

Newsletter

Guarda anche...

Patrizia Toia

Patrizia Toia: “Sui vaccini, Juncker vara la Grillexit”

“Sui vaccini sottoscriviamo pienamente le parole pronunciate dal presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker: “è …

Migranti. Patrizia Toia: “ora lo dice anche l’Ue, la solidarietà è una strada a doppio senso”

“Sono passati quasi due anni dal quel burrascoso vertice Ue di giugno 2015 in cui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi