Home | Milano | Blue Note di Milano: ecco i concerti in programma per il mese di febbraio
Paolo-Fresu-Devil-Quartet

Blue Note di Milano: ecco i concerti in programma per il mese di febbraio

Grandi serate in programma per il mese di febbraio al Blue Note di Milano (Via Borsieri, 37), l’unica sede europea dello storico jazz club di New York. Il locale di punta della scena milanese ospiterà diversi artisti italiani ed internazionali pronti a coinvolgere il pubblico in concerti imperdibili, tra jazz, swing, soul e pop.

Di seguito tutti gli imperdibili appuntamenti del mese di febbraio! Si comincia insieme ai tre prolifici improvvisatori del Jazz Newyorkese, DAVE DOUGLAS (tromba), MARC RIBOT (chitarra), SUSIE IBARRA (batteria), con il loro progetto “New Sanctuary” (1 febbraio). Il Blue Note ospiterà inoltre uno dei musicisti più acclamati del jazz nostrano, PAOLO FRESU, con ben tre diversi progetti, a conferma dell’eclettismo e della vivacità del suo talento: PAOLO FRESU & GIANLUCA PETRELLA duo (2 febbraio), lo storico PAOLO FRESU QUINTET (3 febbraio) e chiuderà la rassegna il PAOLO FRESU DEVIL 4TET (4 febbraio). Si proseguirà con ROSARIO BONACCORSO QUARTET che presenterà live il nuovo progetto discografico “A Beautiful Story” (5 febbraio); il 7 febbraio sarà la volta del dirompente crooner NAIM, seguito dal tributo a Charles Mingus del trombettista statunitense JACK WALRATH (8 febbraio) e da tre serate in compagnia del re della batteria BILLY COBHAM e della sua SPECTRUM BAND per festeggiare il 40 ° anniversario dall’uscita del suo primo album da solista, Spectrum (dal 9 all’11 febbraio); L’inedito quartetto composto da ROBERTO GATTO, FABIO ZEPPETELLA, EMMANUEL BEX e GERALDINE LAURENT in scena con il progetto “Chanson!”, undici canzoni che raccontano al meglio la tradizione musicale cantautorale di Italia e Francia (12 febbraio), l’immancabile appuntamento in compagnia di RAY GELATO & THE GIANTS, (il 14, 16, 17 e 18 febbraio), ERIC ALEXANDER, tra i più potenti e creativi sassofonisti tenore sulla scena, con il suo quartetto (19 febbraio), il cantante, pianista, produttore, autore, compositore e performer israeliano, IDAN RAICHEL (21 febbraio), il grande ritorno dopo 20 anni di assenza dalle scene di JOHNNY O’ NEAL, artista a “tutto tondo”, vero intrattenitore capace di incantare sia suonando che cantando (22 febbraio), sarà poi la volta dello spettacolo nato da un’idea di Beatrice Zanolini e Fabio Bezzi MARILYN IN JAZZ (23 febbraio), il cantante, compositore e pianista, con un background fatto di studi classici e di amore per il rock’n’roll anni ’50, MATTHEW LEE (24 febbraio), il musicista e cantante LUCA JURMAN che accompagnerà il pubblico in un viaggio emozionale all’insegna del Soul (25 febbraio), BEN WENDEL, il sassofonista e compositore già noto per la militanza nel gruppo (nominato ai Grammy) Kneebody, band ad alto voltaggio adrenalinico della quale è membro fondatore (26 febbraio) e ALPHONSO JOHNSON, FRANK RICCI & CHESTER THOMPSON TRIO, una delle mitiche sessioni ritmiche dei Weather Report a supporto del virtuosismo chitarristico di Frank Ricci (28 febbraio).

Newsletter

Guarda anche...

Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia

Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia in mostra a Milano

Nell’ambito del progetto finanziato da Regione Lombardia “Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia: una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi