Home | Eventi | Warhol. Pop Society al Palazzo Ducale di Genova chiude con 70mila visite

Warhol. Pop Society al Palazzo Ducale di Genova chiude con 70mila visite

Ha chiuso con oltre 70.000 visitatori la mostra “Warhol. Pop Society” al Palazzo Ducale di Genova. L’esposizione, che è rimasta aperta 140 giorni, ha attratto in città, ancora una volta, molti turisti. La mostra era stata realizzata per celebrare il 30/o anniversario della scomparsa dell’artista americano, che è stato capace di intuire e anticipare i profondi cambiamenti che la società contemporanea avrebbe attraversato a partire dall’era pop, da quando cioè l’opera d’arte comincia a relazionarsi quotidianamente con la società dei mass media, delle merci e del consumo.

L’esposizione ha presentato circa 170 opere tra tele, prints, disegni, polaroid, sculture, oggetti, provenienti da collezioni private, musei e fondazioni pubbliche e private italiane e straniere.

Newsletter

Guarda anche...

Slow-Fish-2017

Slow Fish 2017, dal 18 al 21 maggio al Porto Antico di Genova

Slow Fish 2017 è l’evento internazionale dedicato al pesce e alle risorse del mare che …

Fotografia-sperimentale-in-Europa-

Fotografia sperimentale in Europa tra le due guerre in mostra a Genova

Un nuovo spazio espositivo viene inaugurato martedì 21 marzo con la mostra ‘Fotografia sperimentale in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi