Home | Milano | Blue Note di Milano: ecco la programmazione di marzo

Blue Note di Milano: ecco la programmazione di marzo

Prosegue con grandi appuntamenti la programmazione del mese di marzo al Blue Note di Milano (Via Borsieri, 37), l’unica sede europea dello storico jazz club di New York. La programmazione dei prossimi due mesi spazia da grandi nomi del panorama internazionale, dive della scena musicale e nomi apprezzati del panorama italiano.

Nel mese di marzo i protagonisti saranno: il pianista e compositore SIMONE DACLON con il suo nuovo album in trio “Light Gravity”, secondo progetto realizzato a Marco Vaggi e Paolo Orlandi (1 marzo); DADO MORONI e LUIGI TESSAROLLO che condurranno il pubblico in un viaggio virtuale nel magico repertorio dell’American Songbook interpretando le composizioni più belle e indimenticabili di personaggi come George Gershwin, Duke Ellington, Richard Rodgers, Jerome Kern, Irving Berlin e altri ancora (2 marzo); la storica voce di NICK THE NIGHTFLY e la sua Orchestra (3 e 4 marzo); LE SORELLE MARINETTI, Francesca Nerozzi, Jacopo Bruno e il trio jazz dell’Orchestra Maniscalchi in LA FAMIGLIA CANTERINA, nuovo lavoro discografico (5 marzo); il ritorno sul palco del jazz club di FELICE CLEMENTE ritorna sul palco del Blue Note di Milano, con un quartetto e uno speciale progetto su Mino Reitano (7 marzo); il leggendario chitarrista JOHN MCLAUGHLIN con il suo progetto musicale “4th Dimension” (8 marzo); la CDpM EUROPE BIG BAND, curata e diretta dal trombettista Sergio Orlandi, con un repertorio dei più noti arrangiatori tra i quali Quincy Jones, Oliver Nelson, Sammy Nestico, Nelson Riddle (9 marzo); il pianista sudafricano, leggenda della musica improvvisata ABDULLAH IBRAHIM con il suo gruppo EKAYA e alcuni eccezionali musicisti oggi attivi nelle più importanti big band newyorkesi (10 marzo); MUSICA NUDA di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti con il loro nuovo album “Leggera”, un disco composto da brani inediti, cantato per la prima volta tutto in italiano (11 marzo); il cantante e compositore tedesco, residente a New York, THEO BLECKMANN (12 marzo); l’eclettico ensemble romagnolo JAZZ INC che spazia dal jazz al soul-jazz, insieme alla straordinaria voce di Joyce Elaine Yuille (14 marzo); il grande trombonista FRED WESLEY, definito come uno degli artefici del funk, questa sera con il trio GENERATIONS, sul palco insieme a Leonardo Corradi e Tony Match (15 marzo); il guru nel panorama cantautorale italiano EUGENIO FINARDI, che dopo anni di sperimentazioni ed esplorazioni artistiche festeggerà sui palchi di tutta Italia, partendo dal Blue Note, i 40 anni di Musica Ribelle (16 e 17 marzo); il leggendario JOHN SCOFIELD che presenta al Blue Note il disco “Country for Old Men” (18 marzo); la BJBU-BOCCONI JAZZ BUSINESS UNIT con il suo nuovo progetto musicale “Everything but jazz” che coniuga Beethoven con i Tears for fears, Ravel con Sonny & Cher o Rossini con i Balkan Beat Box (19 marzo); ANTONIO SANCHEZ & MIGRATION: quattro volte vincitore di Grammy Award, Sanchez è considerato come uno dei batteristi, bandleader e compositori più interessanti della sua generazione (21 marzo); uno dei chitarristi più eclettici della scena musicale contemporanea ALEX SKOLNICK con il suo trio (22 marzo), che il pomeriggio prima del concerto terrà anche un’esclusiva masterclass, durante la quale i partecipanti avranno la possibilità di chiedere approfondimenti sugli aspetti musicali, stilistici e di improvvisazione; gli ITALIAN DIRE STRAITS, ad oggi considerati la migliore tribute band europea del celebre gruppo inglese grazie a sonorità molto vicine a quelle di Mark Knopfler (23 marzo); LEE RITENOUR, chitarrista dall’immenso ed eclettico talento, leader universale della scena fusion, membro fondatore dei mitici Fourplay, con stile unico al mondo fonde jazz, rock e ritmi brasiliani (24 e 25 marzo); ALEX USAI BAND che presenteranno in esclusiva il loro ultimo progetto discografico “Whose Eye” (26 marzo); l’arrangiatore, produttore e pianista di origine italo brasiliana EUMIR DEODATO che nella sua carriera vanta un Grammy Award e più di 700 dischi prodotti, 16 dei quali hanno raggiunto il Platino, sul palco insieme alla band italiana Euro Groove Department (28 marzo); la grande cantautrice soul americana BETTYE LAVETTE (29 marzo), la leggenda del jazz BENNY GOLSON con il proprio quartetto con Antonio Faraò (30 marzo) e il sodalizio inscindibile di TUCK & PATTI (31 marzo e 1 aprile).

Newsletter

Guarda anche...

giuseppe-zeno

Il Sorpasso con Giuseppe Zeno, dal 4 maggio in scena al Teatro Manzoni di Milano

Il Sorpasso di Dino Risi, uno dei grandi capolavori della commedia italiana, per la prima …

Gianluca-Guidi-e-Giampiero-Ingrassia

Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia in “Serial Killer per Signora” al Teatro Manzoni di Milano

Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia in Serial Killer per signora musical di Douglas J. Cohen …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi