Home | In News | Libero accesso al mare e via vecchie cabine: a Ostia rivoluzione M5S

Libero accesso al mare e via vecchie cabine: a Ostia rivoluzione M5S


Abbattere il lungomuro di Ostia e riconvertire gli stabilimenti balneari: via cemento e cabine vetuste per garantire a tutti il libero accesso al mare. E’ il progetto, a quanto apprende l’Adnkronos, a cui sta lavorando l’amministrazione M5S di Roma Capitale.

Il progetto mira ad arrivare dove neanche l’ex sindaco Ignazio Marino, che nel luglio 2014 aveva aperto due varchi d’accesso dal pontile, era riuscito: buttare giù recinzioni e barriere che ostacolano la vista del mare di Roma e consentire a tutti di fruirne. Un lavoro che è stato già avviato, come spiega il capogruppo capitolino M5S Paolo Ferrara, in collaborazione con il commissario prefettizio del X Municipio, Domenico Vulpiani.

“Noi vogliamo abbattere il cemento e ripristinare il rispetto della legalità per dare un nuovo aspetto al lungomare di Ostia – dice Paolo Ferrara, capogruppo capitolino del M5S – Stiamo lavorando al progetto di riqualificazione del litorale in collaborazione con il commissario prefettizio Vulpiani, che ringrazio per l’impulso importante che sta dando con il suo lavoro alla realizzazione di un obiettivo comune. Il progetto si sta già delineando: la nostra intenzione è abbattere il lungomuro e riconvertire gli stabilimenti, eliminando cemento e strutture leggere e rimovibili”.

“Nelle grandi capitali europee hanno adottato modelli nuovi, a Ostia c’è un modello vecchio che non funziona: non è possibile che la gente non possa vedere il mare”, spiega Ferrara.

Quanto ai tempi dell’intervento, secondo le stime del capogruppo M5S il progetto potrebbe arrivare in Aula già ad aprile.

“Se tutto procede come deve – spiega Ferrara – credo che in primavera potremo votare in Assemblea Capitolina un documento con le linee guida dell’intervento”.

Newsletter

Guarda anche...

de-rossi

Roma. Eusebio Di Francesco: “Grande prova di carattere”

“Avevo chiesto una prova di carattere ai ragazzi e hanno risposto pur su un campo …

bioparco-roma

Al Bioparco di Roma fine settimana dedicato agli oranghi in compagnia di Zoe e Martina

In occasione della Giornata mondiale dell’orango, sabato 19 e domenica 20 agosto al Bioparco si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi