Home | Tempo d'Europa | Bambini rifugiati dispersi: i deputati chiedono una migliore protezione

Bambini rifugiati dispersi: i deputati chiedono una migliore protezione

Durante il dibattito di mercoledì con il Commissario Dimitris Avramopoulos sulla scomparsa dei bambini migranti in Europa, i deputati hanno chiesto la creazione di un ambiente sicuro per i bambini rifugiati non accompagnati, grazie ad esempio alla nomina immediata dei tutori a cui affidarli, a una hotline per le informazioni urgenti e a una maggiore cooperazione transfrontaliera.

I deputati hanno anche discusso di come rendere più facile il ritrovamento i bambini, per esempio scattando foto o prendendo le impronte digitali e hanno sottolineato che la lotta contro i criminali che li sfruttano deve essere intensificata.

Si teme che alcuni di questi bambini siano sfruttati sessualmente da bande criminali o costretti a mendicare e a commettere crimini. Altri possono essere scomparsi durante la ricerca delle loro famiglie in altri Paesi dell’UE, anche a causa delle complicate procedure di asilo o della detenzione nei centri di accoglienza. Circa 10.000 bambini rifugiati non accompagnati sono scomparsi dopo l’arrivo in Europa nel 2016, secondo le stime di Europol.

Newsletter

Guarda anche...

Parlamento europeo

Rifugiati. Dichiarazioni di Marco Affronte, Ska Keller ed Eva Joly

I Ministri degli Interni Europei si incontreranno domani per discutere di un piano d’azione che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi