Home | Cinema, TV e Spettacolo | Amore pensaci tu: venerdì 3 marzo torna con la terza puntata in onda su Canale 5

Amore pensaci tu: venerdì 3 marzo torna con la terza puntata in onda su Canale 5

Venerdì 3 marzo torna con la terza imperdibile puntata “Amore pensaci tu”, prodotta da Publispei di Verdiana Bixio in coproduzione con RTI con tante sorprese e novità in prima serata su Canale 5.

La serie “dramedy” in 10 puntate da 90 minuti, diretta da Francesco Pavolini e Vincenzo Terracciano racconta le vicissitudini di quattro papà a tempo pieno che si muovono all’interno di famiglie nelle quali i ruoli tradizionali si sono invertiti drasticamente. Sospese in un perfetto equilibrio tra commedia e realismo, prendono vita le vicende di quattro nuclei familiari.

È la giornata in cui a scuola i genitori degli alunni sono attesi in classe per raccontare i propri mestieri. Anna (Giulia Bevilacqua) ha dato per scontato che sarà lei a parlare in classe, convinta che il suo lavoro abbia più presa sui bambini di quello di Marco (Filippo Nigro), Luigi (Emilio Solfrizzi) ha già in programma qualcosa che stupirà tutti i bambini mentre Francesco (Fabio Troiano) ha promesso a Stella (Alessia Manicastri) che Tommaso (Giulio Forges Davanzati) arriverà con il camion dei pompieri. A Jacopo (Carmine Recano) invece nessuno ha detto niente, perché Elena (Martina Stella) ha preferito coinvolgere Roberto (Alberto Molinari), il nuovo compagno. Nessun genitore sembra aver fatto i conti col fatto che parlare davanti a un gruppo di bambini mette in crisi anche i genitori più sicuri di sé.

Gli headwriter della serie sono Fabrizio Cestaro e Federico Favot. Story Editor è Giulio Calvani. Tra gli sceneggiatori, Simona Giordano, Francesca Primavera e Massimo Russo.

Newsletter

Guarda anche...

amore-pensaci-tu

Amore pensaci tu: quarta puntata domenica 12 marzo in prima serata su Canale 5

La quarta puntata di “Amore pensaci tu”, la nuova fiction prodotta da Publispei di Verdiana …

La classe degli asini: in prima serata su Rai1 lunedì 14 novembre

Una storia di grande impatto emotivo liberamente ispirata alla vicenda reale di Mirella Antonione Casale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi