Home | Eventi | Milano: dopo le palme arriva la marijuana con il Salone Internazionale della Canapa
Salone-Internazionale-della-Canapa-Milano

Milano: dopo le palme arriva la marijuana con il Salone Internazionale della Canapa

“La cannabis è pronta a sbarcare in piazza Duomo a Milano, dopo le palme porteremo simbolicamente anche piante di Marijuana”, questa la provocazione lanciata da Matteo Gracis, direttore della testata Dolce Vita, che oggi annuncia in esclusiva la prima la data milanese del Salone Internazionale della Canapa (https://goo.gl/4yRHaL).

La provocazione, arriva in concomitanza con la notizia del primo Salone internazionale della Canapa in Italia, previsto a Milano dal 10 al 12 novembre 2017. Tre giorni di workshop e conferenze sui processi di coltivazione, trasformazione e utilizzo della canapa a 360 gradi. Tanti spazi espositivi che metteranno in connessione visitatori e oltre 100 espositori del settore provenienti da tutto il mondo. Un progetto ambizioso e che punta a coinvolgere un elevato numero di visitatori, nonostante si tratti della prima edizione. Gli organizzatori dopo gli eventi di Napoli (10mila presenze) e Roma (15mila presenze), puntano a raddoppiare raggiungendo quota 30mila su oltre 8mila mq di superficie.

Gracis, direttore di Dolce Vita, la rivista dedicata agli stili di vita alternativi, prosegue: “Una tappa fondamentale dell’accettazione e della divulgazione della cultura della cannabis nel nostro paese. I vari Giovanardi e Gasparri, forse ora smetteranno di far finta che l’uso della cannabis sia parte anche della cultura italiana. La notizia del Salone Internazionale della Canapa anche a Milano, è la riprova che questi signori stanno facendo finta di non vedere un fenomeno che è sotto gli occhi di tutti. Il proibizionismo fine a stesso è inutile, dannoso ma soprattutto fallito”.

L’evento punta a riunire e mettere in rete i principali operatori del settore e a far aumentare la conoscenza e la consapevolezza del pubblico riguardo ai valori della canapa per lo sviluppo economico e sociale. Workshop e conferenze toccheranno tutti i campi di utilizzo della canapa: medico, tessile, tecnico e commerciale, carta, prodotti industriali, bioedilizia, bioplastica, cosmetica e alimentare. Senza tralasciare il mondo dei growshop (solo in Lombardia ce ne sono 60, la regione che ne ha di più in Italia).

Il Salone internazionale della Canapa e la città di Milano hanno dunque tutte le carte in regola per alzare l’asticella e diventare presto il punto di riferimento degli eventi di settore, non solo in Italia, ma in tutta Europa.

Newsletter

Guarda anche...

Blue Man Group

Blue Man Group: meno di due mesi al debutto italiano dell’evento dell’anno

Mancano meno di due mesi al debutto italiano dell’evento dell’anno! Quest’anno, infatti, uno degli spettacoli …

Foto-presentazione-Manzoni-Cultura

Manzoni Cultura. Presentata la nuova stagione: apre Van De Sfroos il 2 ottobre

La rassegna Manzoni Cultura inaugura la sua 4° edizione con un cartellone inedito capace di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi