Home | In News | Unicef. Italia su approvazione Ddl Povertà

Unicef. Italia su approvazione Ddl Povertà

“L’UNICEF Italia, che ha seguito con attenzione l’iter parlamentare, accoglie con favore che il c.d. Ddl povertà* abbia tra le finalità primarie il contrasto alla povertà minorile. Auspichiamo che i futuri decreti attuativi della Legge delega assicurino che tutti i bambini e i minorenni presenti sul territorio italiano, senza distinzioni, possano beneficiare della misura unica di contrasto della povertà assoluta prevista dalla legge”, ha dichiarato Giacomo Guerrera, Presidente dell’UNICEF Italia.

Mettere fine alla povertà minorile rappresenta da sempre uno dei temi prioritari dell’UNICEF, tema trattato anche nella pubblicazione annuale della serie ‘UNICEF Report Card’ redatto dal Centro di Ricerca Innocenti dell’UNICEF di Firenze.

Lo sradicamento della povertà, in tutte le sue forme e dovunque, è peraltro il primo tra i nuovi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile che tutti i paesi membri delle Nazioni Unite, inclusa l’Italia, si sono impegnate a raggiungere entro il 2030.

Newsletter

Guarda anche...

Bangladesh

Unicef. Bangladesh: raddoppiato il tasso di malnutrizione tra i bambini rifugiati rohingya

Secondo l’UNICEF, dai primi dati di un’indagine sullo stato nutrizionale dei bambini rohingya e delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi