Home | Dischi & Novità | Vinicio Capossela: il 28 aprile esce in Germania, Austria e Svizzera “Canzoni della Cupa”

Vinicio Capossela: il 28 aprile esce in Germania, Austria e Svizzera “Canzoni della Cupa”

A grande richiesta il 28 aprile uscirà ufficialmente in Germania, Austria e Svizzera “Canzoni della Cupa”, l’ultimo album di VINICIO CAPOSSELA, che in Italia è entrato direttamente al primo posto della classifica FIMI ed è stato certificato Oro e che la celebre rivista inglese Mojo ha definito «la più grande opera» del cantautore.

A seguire, Vinicio Capossela sarà in tour in Germania e Svizzera: l’11 maggio a Stoccarda, il 12 maggio a Monaco di Baviera, il 14 maggio a Zurigo, il 15 maggio a Francoforte, il 16 maggio a Amburgo, il 18 maggio a Berlino, il 28 luglio a Magonza e il 29 luglio al Burg Herzberg Festival.

Il tour è organizzato dall’agenzia di uno dei più affermati promoter tedeschi, Berthold Seliger (bseliger.de). Le prevendite sono disponibili sul sito ufficiale di Vinicio Capossela: http://www.viniciocapossela.it/live/

Racconta Vinicio Capossela parlando delle sue origini e di migrazioni «Sono cresciuto in una umanità che mi piaceva definire pangermanica e l’ho poi ritrovata in giro per l’Europa orientale e meridionale. C’è voluto tempo, da molti anni desideravo esibirmi in queste terre prese in prestito dall’origine, e sono contento che questo viaggio inizi proprio con questo disco, per la materia umana di cui è fatto. L’emigrazione è cambiata e ora non andiamo nei Paesi europei da emigranti ma da concittadini, ed è il progresso più grande io credo che abbiamo fatto nella nostra storia, progetto che tanto più va difeso ora. E forse anche guardare il peso della nostra ombra, di quegli spettri lasciati dai nostri genitori nei paesi d’origine, ci può aiutare a sentire più da vicino, più fraternamente il viaggio, lo sradicamento che altri uomini devono compiere, senza avere il privilegio di essere concittadini di nessuno».

In questi mesi sta riscuotendo un grande successo il tour italiano di VINICIO CAPOSSELA “Ombra. Canzoni della Cupa e altri spaventi”, con cui l’artista porta nei teatri la seconda parte di “Canzoni della Cupa” e brani di repertorio legati a doppio filo all’immaginario oscuro e misterioso dell’Ombra. Molto più di un concerto, ogni tappa è uno spettacolo di evocazioni immaginifiche fatte di riflessi e ombre che prendono forma su una scenografia di tulle e specchi, grazie al lavoro della scenografa e animatrice d’ombre Anusc Castiglioni, con piccole macchine sceniche costruite da Max Zanelli.

La band che accompagna Vinicio Capossela è formata da: Alessandro “Asso” Stefana (chitarra, armonio e campionatori), Glauco Zuppiroli(contrabbasso), Vincenzo Vasi (percussioni, campioni, theremin, voce), Peppe Leone (tamburi a cornice, percussioni, mandolino, violino agricolo, voce), Giovannangelo De Gennaro (viella, flauti, aulofoni, strumenti antichi e voce) ed Edoardo De Angelis (violino). L’ingegnere del suono è Taketo Gohara. Il progetto luci è di Daniele Pavan, con la supervisione artistica di Loic Hamelin. Il direttore di produzione è Michele Montesi.

Il periodo dell’Ombra per il cantautore è partito ufficialmente nel giorno di Sant’Antonio Abate (17 gennaio), festività della tradizione contadina in cui vengono benedette le stalle e i campi con grandi falò e si dice che gli animali parlino: nell’occasione, Vinicio Capossela si è esibito alla Focara di Novoli e ha diffuso il video di “Scorza di Mulo” (visibile al link https://youtu.be/AHuL0hKpkjo), brano contenuto in “Canzoni della Cupa” (La Cùpa/Warner Music). Sulla pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/viniciocapossela Vinicio Capossela sta poi costruendo un vero e proprio ALMANACCO DELL’OMBRA aperto a chiunque voglia contribuire con spunti, citazioni e ombrose riflessioni.

Di seguito tutte le date del tour “Ombra. Canzoni della Cupa e altri spaventi” (prodotto e organizzato da F&P Group): il 27 FEBBRAIO al Teatro Colosseo di TORINO, il 28 FEBBRAIO al Teatro degli Arcimboldi di MILANO, l’1 MARZO all’Europauditorium di BOLOGNA, il 3 MARZO al Gran Teatro Geox diPADOVA, il 6 MARZO al Politeama Greco di LECCE, il 7 MARZO al Teatro Team di BARI, il 9 MARZO al Teatro Metropolitan di CATANIA, il 12 MARZO al Teatro Cilea di REGGIO CALABRIA, il 13 MARZO al Teatro Rendano di COSENZA, il 15 MARZO al Teatro Augusteo di NAPOLI, il 18 MARZO al Teatro Lyrick di ASSISI, il 19 MARZO al Teatro Goldoni di LIVORNO, il 21 MARZO al Teatro Valli di REGGIO EMILIA, il 23 MARZO al Teatro Openjobmetis di VARESE, il 24 MARZO al Nuovo Giovanni da Udine di UDINE, il 27 MARZO all’Auditorium Santa Chiara di TRENTO, il 29 MARZO al Teatro Coccia di NOVARA, il 30 MARZO al Teatro Civico di LA SPEZIA, il 2 APRILE al Teatro Verdi di FIRENZE, il 4 APRILE al Teatro Regio di PARMA, il 5 APRILE al Teatro delle Muse di ANCONA e il 10 APRILE all’Auditorium Parco della Musica di ROMA.

I biglietti per le date sono disponibili su TicketOne e in tutti i punti di prevendita abituali (per info: www.fepgroup.it).
Radio 1 è la radio media partner ufficiale del tour.
È partner del tour Svezia Volvo Car.

Newsletter

Guarda anche...

Vinicio Capossela

Sponz Fest 2017. Dal 21 al 27 agosto in Alta Irpinia il festival diretto da Vinicio Capossela

Nel centenario della Rivoluzione Russa, lo Sponz Fest, giunto alla sua V edizione, compie un …

Vinicio Capossela

Vinicio Capossela: dopo il Premio Lunezia vince il Premio Tenco 2017

Dopo essersi aggiudicato il prestigioso Premio Lunezia Canzone d’Autore 2017 per l’album “Canzoni della Cupa”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi