Home | Moda | Primavera a tutto rock con i gioielli borchiati griffati Pietro Ferrante

Primavera a tutto rock con i gioielli borchiati griffati Pietro Ferrante

Dici Primavera e solitamente pensi a fiori dalle mille forme e sfumature pronti ad invadere abiti ed accessori da mattina a notte fonda.

A “sbocciare” sui nuovissimi gioielli in argento della linea Novecentoventicique firmata dall’eclettico e avanguardista designer Pietro Ferrante sono, invece, iconiche borchie. Tantissime, minuscole e dalla forma tondeggiante, che ritroviamo su anelli bombati o a fascia, collane e portachiavi, spiccatamente rock e allo stesso tempo “so stylish”, protagonisti di maxi rings basic, con cuore sacro o àncore in 3d, declinati anche in versione necklace e keyring. Tutti autentici, unisex e caratterizzati da una vibrante texture che li rende irresistibili e adatti ad ogni outfit.
Piccole e preziose sculture da indossare, interamente hand-made in Italy, in grado di regalare un tocco strong alla stagione e illuminare con originalità le mise più disparate: dalle più casual a quelle estremamente eleganti.

Per maggiori informazioni visita www.pietroferrante.com

Newsletter

Guarda anche...

Pietro Ferrante

Pietro Ferrante dedica una capsule di anelli ai Grandi della Musica

L’eclettico jewelry designer ha appena dato forma a una linea di ring unisex in argento …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi