Home | Dischi & Novità | Sting: da oggi in radio il nuovo singolo “50,000”

Sting: da oggi in radio il nuovo singolo “50,000”

Lo scorso 11 novembre è uscito “57th & 9th”, il fortunato album che ha segnato il ritorno di STING al rock pop dopo anni. Dopo il grandissimo successo del singolo “I Can’t Stop Thinking About You” è la volta di “50.000”, un brano scritto la settimana della morte di Prince: “Una riflessione sullo shock che si prova per la perdita di un’icona culturale”.

Lo scorso 31 agosto Sting ha dichiarato a Entertainment Weekly: “Prima se ne è andato David Bowie, poi Lemmy, poi il mio amico Alan Rickman e poi Prince. Sembrava tutto crollasse. E’ stato un momento strano perché si pensa che queste persone siano immortali, invece sono come tutti noi, muoiono. Mi incuriosisce il grande successo e la luce brillante che emana, ma ogni luce crea un’ombra scura. Credo che la saggezza venga solo quando si possono navigare le due parti. Divento filosofico”.

Newsletter

Guarda anche...

Mantova-Arte-Musica

Elton John, Alvaro Soler, Sting per Mantova Arte & Musica

InsideOut Agency, in collaborazione con il Comune di Mantova presenta il programma completo della seconda …

Sting

Sting con “One Fine Day”, in radio dal 27 gennaio il nuovo singolo

Dopo il grande successo del primo singolo “I Can’t Stop Thinking About You” (tra i …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi