Home | In Attualità | Pranzo di Pasqua in casa per 83% degli italiani

Pranzo di Pasqua in casa per 83% degli italiani

L’83 per cento degli italiani ha deciso di consumare a casa propria o di parenti e amici il tradizionale pranzo per il quale è stimata una spesa media di 55 euro a famiglia tra Pasqua e Pasquetta. E’ quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixè ‘La Pasqua 2017 degli italiani’.

Un terzo degli italiani scegli prodotti nazionali – Secondo quanto emerge dall’analisi Coldiretti-Ixè dalla quale si evidenzia che ben 1/3 degli italiani (34%) ha scelto carne d’agnello italiana e il 12% addirittura comperata direttamente dal produttore mentre solo il restante 6% non è interessato alla provenienza. Una scelta importante per consentire la sopravvivenza di un mestiere antico ricco di tradizione che consente la salvaguardia di razze in via di estinzione a vantaggio della biodiversità del territorio. “Ma quest’anno portare la carne di agnello a tavola significa anche – continua Coldiretti – salvare il lavoro dei circa 4mila pastori terremotati che non hanno ancora abbandonato le aree colpite dal sisma di Lazio, Marche, Abruzzo e Umbria dove secondo la Coldiretti, solo nei 131 comuni del cratere, sono allevate 213mila pecore e capre #SalvaUnPastore”.

La tradizione delle uova – I dolci della Pasqua sono caratterizzati da sapori forti che hanno le uova tra gli ingredienti principali come la scarcedda lucana che è un dolce ripieno di uova sode o la torta pasqualina della Liguria che è un rustico ripieno di verdura, uova e parmigiano. In Friuli Venezia Giulia è il tempo delle titole, piccole treccine dolci che avvolgono un uovo colorato di rosso mentre in Campania spopola la pastiera, un capolavoro napoletano con ricotta, germe di grano e buccia d’arancio. “E ancora in Calabria – conclude la Coldiretti – si mangia la cuzzupa, una pagnotta dolce la cui dimensione cresce con l’età del membro familiare, ma anche pitte con niepita che sono dolci a forma di mezzaluna da mangiare sia caldi che freddi”.

Newsletter

Guarda anche...

san-pietro

Pasqua: 60mila fedeli provenienti da tutto il mondo a San Pietro

Si sono svolte all’insegna della “massima partecipazione e diffusa sicurezza le celebrazioni pasquali in piazza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi