Home | Tempo d'Europa | Brexit: il Presidente Antonio Tajani a Londra

Brexit: il Presidente Antonio Tajani a Londra

Il Presidente del Parlamento Antonio Tajani ha sottolineato l’importanza di un accordo per proteggere i diritti dei cittadini, stamane durante l’incontro con il Primo Ministro britannico Theresa May. “Il messaggio del Parlamento Europeo è chiaro: la difesa dei loro interessi è la nostra priorità”, ha detto. Tajani si trovava a Londra per discutere la posizione adotatta il 5 Aprile dal Parlamento circa la Brexit e con l’occasione ha invitato il Primo Ministro ad interloquire con il Parlamento.

In conferenza stampa dopo la riunione, Tajani ha ribadito l’importanza di un accordo per garantire al meglio i diritti sia dei cittadini comunitari residenti nel Regno Unito sia dei cittadini britannici nell’UE: “gli studenti, i lavoratori e le famiglie sono membri preziosi della società e meritano certezze circa il loro futuro”.
Dopo il colloquio con il Primo Ministro May, il Presidente ha discusso con i rappresentanti delle ONG riguardo le principali preoccupazioni delle persone alla luce dei negoziati sull’uscita del Regno Unito dall’UE.

Newsletter

Guarda anche...

londra

Londra. Duplice attacco terroristico nella notte

Terrore nel centro di Londra nel nome di “Allah” e sangue sulle elezioni in Gran …

g7-taormina

Al via il G7 di Taormina. Uniti contro Isis

E’ tutto pronto a Taormina, blindata come mai in passato, per la due giorni di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi