Home | Tempo d'Europa | Festival d’Europa 2017: festeggiamo insieme i 30 anni del Programma Erasmus a Firenze

Festival d’Europa 2017: festeggiamo insieme i 30 anni del Programma Erasmus a Firenze

Dal 7 al 9 maggio Firenze ospiterà la quarta edizione del Festival d’Europa. Ancora una volta, infatti, la città si trasformerà in un melting pot europeo per celebrare e promuovere l’internazionalizzazione. Per questa edizione in particolare l’evento, suddiviso in tre giornate, si articolerà in attività di diverso genere programmate per festeggiare i trent’anni del programma Erasmus+, elemento fondamentale nella nascita di un’identità sovranazionale e nella formazione delle nuove generazioni di cittadini europei.

I saluti istituzionali da parte delle tre Agenzie Nazionali Erasmus+ organizzatrici (INDIRE, INAPP e ANG), previsti per domenica 7 maggio, daranno ufficialmente il via alla manifestazione. A seguire il concerto inaugurale della prima Orchestra Erasmus, composta da quaranta studenti Erasmus provenienti da 18 Conservatori nazionali, che si esibirà per la prima volta in memoria delle tredici studentesse vittime del tragico incidente avvenuto in Spagna un anno fa.

Nei giorni successivi si susseguiranno momenti di informazione e formazione per gli studenti e i cittadini i quali potranno accedere a seminari e workshop tenuti dall’Agenzia Erasmus+ INDIRE. Le tematiche affrontate nei workshop riguarderanno principalmente l’apporto del programma Erasmus+ al sistema scolastico. Se da un lato ci si interrogherà su che tipo di innovazione esso può portare negli istituti scolastici, da un altro verrà introdotto e spiegato il sistema di eTwinning nella scuola dell’infanzia. I partecipanti avranno inoltre la possibilità di prender parte a un seminario introduttivo sulla piattaforma EPALE (Electronic Platform for Adult Learning in Europe) trattando due temi centrali quali l’educazione dei migranti e la riforma dell’istruzione degli adulti.

Evento conclusivo dei tre giorni sarà una conferenza dal titolo “Erasmus+ e il futuro dell’Europa” che vedrà in programma la consegna del Manifesto della Generazione Erasmus alla Ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli e al Sottosegretario Sandro Gozi. Il documento, elaborato da 200 studenti ed ex studenti Erasmus, ha come obiettivo l’analisi del ruolo del programma di mobilità studentesca nel contesto europeo, di cui intende evidenziare possibili prospettive future. Interverrà anche Simone Acquaviva, Presidente di Erasmus Student Network Italia. Nel pomeriggio, inoltre, è previsto un evento “a sorpresa” in Piazza SS. Annunziata. Dress code per il flash mob: maglietta blu per riempire la piazza con i colori dell’Unione europea.

Ed è con grande onore che ESN Florentia accompagnerà lo svolgimento della manifestazione con le proprie attività destinate agli studenti Erasmus. I volontari della sezione fiorentina contribuiranno infatti ai festeggiamenti per la Festa dell’Europa con un torneo sportivo (Florence International Cup), patrocinato dal comune di Firenze, che prevede la partecipazione di studenti Erasmus provenienti da tutta Italia e con un pomeriggio creativo organizzato in collaborazione con altre realtà cittadine il cui obiettivo è raccontare il programma Erasmus in maniera ludica ed interattiva.

Qualora vi troviate in Toscana questo weekend, non perdete il ricco programma che la città di Firenze ha ideato per festeggiare l’Erasmus, il cuore della nostra Europa.

Newsletter

Guarda anche...

Biennale-Internazionale-Antiquariato

Firenze. Biennale Internazionale dell’Antiquariato annuncia le prime meraviglie

Apre i battenti il 23 settembre l’edizione del trentennale della Biennale Internazionale dell’Antiquariato di Firenze, …

Radiohead

Radiohead: parte da Firenze il tour italiano

L’attesa è finita. Finalmente i RADIOHEAD arrivano in Italia per due concerti irripetibili: il 14 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi