Home | Band | Barmagrande: esce con il singolo “C’est la vie”
Barmagrande
Barmagrande

Barmagrande: esce con il singolo “C’est la vie”

“LIBERTÀ” è interamente scaricabile in formato mp3 dal sito della band www.barmagrande.net  (distribuito con licenza Creative Commons) ed è un album dal rspiro internazionale con ospiti illustrissimi

“C’est la vie”  sono le parole di un ragazzo marocchino, da anni sulle strade fra Italia e nord Africa in cerca di lavoro. Realizzato in collaborazione con la famosa cantante giamaicana Queen Ifrica. Il suono è reggae roots, il reggae delle origini, mischiato al sound della nostra musica popolare anche grazie al suono della fisarmonica. E’ cantato in francese e inglese.

“LIBERTÀ”, quinto album in studio dei BARMAGRANDE, aggiunge alle sonorità tipiche del roots reggae il messaggio della filosofia buddista e del vegetarianismo: tutti i testi sono infatti ispirati dalle parole del S.S. il XIV Dalai Lama Tenzin Gyatso e del monaco vietnamita Thich Nath Hanh. “LIBERTÀ” vede la partecipazione di alcuni dei più importanti artisti della scena roots giamaicana ed è stato coprodotto da Stephen Stewart, vincitore di due Grammy Awards con Burning Spear e con Toots and the Maytals. L’album è stato registrato nel prestigioso Harry J. Studio di Kingston (Giamaica), dove sono stati incisi alcuni degli album di Bob Marley & The Wailers, come “Rastaman Vibration” e “Catch A Fire”,  e dove hanno registrato importantissimi artisti internazionali tra i quali Rolling Stones, The Who e Grace Jones.

«Siamo andati in Giamaica con l’intenzione di autoprodurci l’album – raccontano iBARMAGRANDE – ma durante la registrazione Stephen Stewart ha chiesto di diventare co-produttore e ha coinvolto i più grandi muiscisti reggae giamaicani nelle session di registrazione. Non ci aspettavamo che a tutti gli artisti coinvolti  interessasse così tanto il significato dei nostri testi: hanno preso a cuore il progetto, così tanto da decidere di aumentare il loro impegno con molte più ore di lavoro, dimostrandoci immenso rispetto.  I nostri testi parlano dell’interconnessione tra uomo e natura, tra le scelte alimentari e l’ambiente, la ricerca di equilibrio interiore dal quale nascerà la pace fra le nazioni, l’importanza della ricerca spirituale, della consapevolezza e della compassione, della grande ingiustizia che opprime popoli come quello tibetano al quale dedichiamo la canzone “Libertà”.»

I BARMAGRANDE nascono nel 1996 a Latte (Imperia), al confine tra Italia e Francia. I fondatori del gruppo sono Emma Lercari e i fratelli Sandro e Marco Donda. Il gruppo nasce e vive vicino alla Barma Grande, la grotta preistorica culla della razza umana, dalla quale prendono il loro nome. Cantano in italiano, inglese, francese e ligure. Hanno all’attivo quattro album: “Cume Son” (1999), “Troppo Facile” (2003), “Taca Ataca” (2005) e “Musica Di Frontiera” (2009) e hanno partecipato a diversi festival tra cui il “XVII Big Reggae Festival” di Antibes insieme a Stephen Marley, Groundation e Beenie Man.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi