Home | Tempo d'Europa | Migranti. Jean-Claude Juncker: “L’Italia ha salvato l’onore dell’Europa”

Migranti. Jean-Claude Juncker: “L’Italia ha salvato l’onore dell’Europa”

“Non c’è abbastanza solidarietà in Europa, la solidarietà è il grande assente. L’Italia, fin dal primo giorno della crisi migratoria fa tutto ciò che si può fare: salva tutt’oggi l’onore dell’Europa e perciò dobbiamo essere più solidali sia con l’Italia che con la Grecia”. Lo ha detto a Firenze, il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker intervenendo ai lavori di ‘The state of the Union’. Secondo Juncker, alcuni Paesi europei “non rispettano le norme giuridiche adottate in questo campo” e “non si può dire: ‘tocca a voi, noi non vogliamo fare entrare quelli che non ci piacciono per colore, provenienza o religione”.

“Di fronte alle conseguenze del flusso migratorio, il Consiglio – ha ricordato Juncker – ha preso una decisione a maggioranza qualificata, ma c’è un certo numero di Paesi membri che non accetta questa decisione: se l’Europa comincia a non rispettare le norme giuridiche in questo campo, noi saremo perduti”, ha aggiunto il presidente della Commissione europea. “Vorrei che un certo numero di Stati membri capisse: qui si tratta di mettere in pratica, e tradurre in legge, l’idea che abbiamo dell’Europa e dell’uomo. Non si può dire, ‘noi non facciamo entrare nel nostro territorio uomini e donne di colore, e che non sono cattolici: ebbene, questo non è ciò che appartiene alla natura vera dell’Europa”, ha aggiunto Juncker.

Newsletter

Guarda anche...

Migranti. Dublino: stati membri devono accogliere la propria quota di richiedenti asilo

I paesi dell’UE che si rifiutano di ricollocare i richiedenti asilo dovrebbero avere un accesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi