Home | Dischi & Novità | Massimo Di Cataldo torna in radio con il nuovo singolo “Prendimi l’anima”

Massimo Di Cataldo torna in radio con il nuovo singolo “Prendimi l’anima”

“Con questo brano, accompagnato da un videoclip che ne racconta la storia, di cui ha curato la regia Matteo Bianchi, il cantautore torna a parlare di un tema a lui particolarmente caro, quello dell’odierna difficoltà di comunicazione tra le persone.

“Nell’era dei social -spiega l’artista-, con applicazioni sempre più evolute, il paradosso è che gli individui fanno fatica ad incontrarsi. I luoghi diventano virtuali e così anche le relazioni. La canzone è un’incitazione al ritrovarsi in senso carnale e darsi completamente, perché la vita è unica e va perduta se non viene vissuta”.

Un messaggio forte e sentito quello lanciato da Di Cataldo, che, archiviati i festeggiamenti per i venti anni di attività discografica, è appena partito per un tour, oltre ad essere impegnato nella produzione di un album e in progetti collaterali mirati al coinvolgimento di giovani musicisti nella rivalutazione del patrimonio culturale italiano.

Newsletter

Massimo Di Cataldo
Massimo Di Cataldo
Massimo Di Cataldo
Massimo Di Cataldo

Guarda anche...

Artisti per Amatrice a Civitavecchia il live promosso da Alessio Bernabei

Appuntamento giovedì 1° settembre alle ore 21 in Piazza della Vita a Civitavecchia con “Artisti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi