Home | Eventi | A San Marino la nuova “Pop Art” cinese tra occhiali da sole, pesci rossi e China Girls

A San Marino la nuova “Pop Art” cinese tra occhiali da sole, pesci rossi e China Girls

La mostra di Xu De Qi che si terrà a San Marino presso Palazzo S.U.M.S. dal 25 maggio al 24 giugno organizzata da Diffusione Italia International Group promossa dagli Istituti Culturali di San Marino con il sostegno della Fondazione San Marino Cassa di Risparmio – S.U.M.S. e di Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino” curata da Vincenzo Sanfo è un percorso nel lavoro di questi ultimi tre anni di uno dei protagonisti della nuova pittura cinese contemporanea.

Il progetto rientra nelle iniziative speciali di “Friendship Project” il padiglione di San Marino alla 57 Biennale d’Arte di Venezia.

Xu De Qi ha partecipato all’edizione del 2015 e oggi, a distanza di due anni, si ripropone al pubblico sammarinese e ai turisti che affolleranno la piccola Repubblica.

La mostra è composta da una trentina di opere che indagano la nuova vitalità e le nuove mode che attraggono i giovani cinesi, ma visti sotto una lente sottilmente ironica.

La grande capacità tecnica di Xu De Qi si abbina ad una fantasia ed a una originalità di pensiero unita ad una gioia di vivere; i protagonisti dei suoi lavori sono principalmente giovani ragazze cinesi, star del cinema e della televisione che ammiccano dai suoi dipinti verso un mondo colorato, fantasticamente proiettato verso un futuro tutto da scoprire. In particolare gli ultimi lavori sono una velata critica alla selvaggia proliferazione di case dormitorio che stanno riempendo la Cina visti in contrapposizione con panorami ripresi dalle famose porcellane blu e bianche da cui emergono volti maliziosi ed ammiccanti di giovani ragazze vestite alla moda.

I lavori di Xu De Qi sono già molto conosciuti in occidente dove ha esposto con crescente successo sia negli Stati Uniti che in Europa dov’è ormai tra gli artisti cinesi più popolari.

A distanza di poche settimane dalla mostra sammarinese aprirà a Shanghai una personale a lui dedicata che invaderà la città a testimonianza del grande interesse che sta destando il suo lavoro.

Le sue opere ritraggono giovani ragazze cinesi principalmente con occhiali da sole in cui si specchia la realtà della nuova Cina spesso messa a confronto con il suo passato; le sue China Girl sono a volte contornate da pesci rossi che testimoniano la felicità e la fortuna nell’immaginario cinese.

Ed è quello che Xu De Qi vuole, trasmettere la felicità e la fortuna di vivere in questo straordinario momento di cambiamento della società cinese così protesa verso nuovi stili e modi di vita.

Caposcuola di una Pop Art ludica e gioiosa, le opere di Xu De Qi trasmettono un messaggio positivo pieno di speranze in un mondo migliore cosa di cui tutti noi abbiamo bisogno in questo tormentato momento.

Newsletter

Guarda anche...

Anna-Magnani

Anna Magnani, la vita e il cinema in mostra al Vittoriano di Roma

Dal 22 luglio al 22 ottobre, nella Sala Zanardelli del Vittoriano, sarà possibile visitare la …

Marino-Marini

Marino Marini. Passioni visive: la grande mostra a Pistoia

Con il titolo “Marino Marini. Passioni visive” la Fondazione Marino Marini propone, del Maestro, la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi