Home | In News | La costa dei Trabocchi in Abruzzo

La costa dei Trabocchi in Abruzzo

Mare cristallino, la magia dei trabocchi, antiche strutture in legno utilizzate per pescare, e natura selvaggia, in un tratto di costa suggestivo e poco conosciuto. Ci sono panorami in Abruzzo forse meno noti di quelli legati alle cime maestose del Gran Sasso e della Majella o ai paesaggi verdi del Parco nazionale, ma altrettanto suggestivi e ricchi di storia e di spiritualità, come quelli che si possono vedere visitando l’abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia, o i tanti Trabocchi nella zona di San Vito Chietino, descritti da ​Gabriele D’Annunzio nel romanzo “Il Trionfo della Morte”. Un percorso tra il mare e la montagna che viene arricchito dalla cortese ospitalità degli abitanti.

Newsletter

Guarda anche...

sib-e-lolli

Balneari. Il Punto della situazione dopo la sentenza della consulta che ha dichiarato incostituzionale la legge abruzzese

Chiedere al Governo di trasformare il contenuto delle leggi regionali in legge nazionale poiché tutte …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi