Home | In News | La costa dei Trabocchi in Abruzzo

La costa dei Trabocchi in Abruzzo

Mare cristallino, la magia dei trabocchi, antiche strutture in legno utilizzate per pescare, e natura selvaggia, in un tratto di costa suggestivo e poco conosciuto. Ci sono panorami in Abruzzo forse meno noti di quelli legati alle cime maestose del Gran Sasso e della Majella o ai paesaggi verdi del Parco nazionale, ma altrettanto suggestivi e ricchi di storia e di spiritualità, come quelli che si possono vedere visitando l’abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia, o i tanti Trabocchi nella zona di San Vito Chietino, descritti da ​Gabriele D’Annunzio nel romanzo “Il Trionfo della Morte”. Un percorso tra il mare e la montagna che viene arricchito dalla cortese ospitalità degli abitanti.

Newsletter

Guarda anche...

Giovanni La Via

Terremoto. Giovanni La Via: “1,2 Miliardi, una somma eccezionale con cui l’Europa esprime solidarietà”

“Oggi con un iter accelerato il Parlamento europeo, con il voto compatto della Commissione per …

spiaggia-libera-abruzzo

Abruzzo. Spiagge libere: dovrebbero avere bagni e bagnini

Riccardo Padovano, presidente del S.I.B. FIPE/Confcommercio Abruzzo spiega, come dovrebbero essere attrezzate le aree senza …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi