Home | In News | Spiagge: Fiori (Fi), direttiva Bolkestein mette in ginocchio 30mila aziende

Spiagge: Fiori (Fi), direttiva Bolkestein mette in ginocchio 30mila aziende

“Forza Italia sta dalla parte degli imprenditori balneari. La direttiva Bolkestein mette in ginocchio oltre trentamila aziende. Serve agire a più livelli. Governo, Regioni e Comuni devono lavorare con forza per salvaguardare l’attività degli stabilimenti balneari italiani. Lo ha affermato Marcello Fiori, coordinatore nazionale Enti Locali di Forza Italia, nel corso di RipartiamoItalia che ha fatto oggi tappa a Santa Marinella, in provincia di Roma.

“Diversamente dal resto d’Europa -ha affermato- gli imprenditori italiani, dopo anni di lavoro e investimenti, hanno trasformato quelli che un tempo erano servizi di spiaggia in vere e proprie attività economiche organizzate. Forza Italia si batte per il loro diritto di essere impresa”. (AdnKronos)

Newsletter

Guarda anche...

mare

Balneari: ok a 30 anni concessioni

La III Commissione Attività produttive, cultura, formazione e lavoro e la I Commissione Affari generali, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi