Home | Festival | Milano Summer Festival: ecco il programma

Milano Summer Festival: ecco il programma

E’ tutto pronto per l’inaugurazione del Milano Summer Festival, la nuova arena spettacoli che riporta la musica dal vivo in centro a Milano d’estate: Snai, proprietaria dell’Ippodromo del galoppo in zona Lotto a Milano, ha dato in concessione lo spazio a Daniele Orlando, proprietario e direttore artistico del Fabrique, la venue da oltre 3000 posti in zona Mecenate, sede di eventi di enorme successo fin dall’apertura nel settembre 2014.

Daniele Orlando, imprenditore milanese di 41 anni con un’esperienza ventennale in veste di direttore artistico di strutture indoor come il Rolling Stone, del quale era anche amministratore delegato, Magazzini Generali e Fabrique, entrambi di sua proprietà, cullava già da qualche anno il desiderio di riportare la città di Milano al centro della musica anche in estate, in un’arena all’aperto con una capienza alternativa, che permettesse di ospitare gli spettacoli di artisti italiani e internazionali capaci di grandi numeri, ma non adatti a uno stadio.

“Mi sono adoperato moltissimo – racconta Orlando – per concretizzare questo progetto, che ho inseguito per quasi 2 anni, per riportare la musica in centro a Milano, come avviene in tante altre capitali europee. Sono molto felice di avere raggiunto un accordo con Snai, che ha compreso la qualità della mia proposta e la cura progettuale per valorizzare l’Ippodromo”.

Il Fabrique con il suo team gestisce direttamente il calendario degli spettacoli, che si apre domenica 11 giugno con il concerto del re del reggaeton Daddy Yankee e si conclude il 21 luglio con quello dei Red Hot Chili Peppers, mentre la parte logistica e strutturale di allestimento è stata affidata alla “Murciano Iniziative” di Antonio Murciano, produttore di spettacoli teatrali e musicali e già incaricato di progetti analoghi per rassegne come lo “Street Music Art Festival” di Assago ed eventi come il “Remember Pavarotti” a Roma.

Il nuovo progetto prevede l’allestimento di un’arena modulabile in grado di ospitare eventi musicali con una capienza che può raggiungere i 36.000 posti, in una zona strategica per la città, ma che tenga in considerazione le esigenze di tutti i soggetti coinvolti – pubblico, artisti, organizzatori, cittadini e cavalli!

Per questo fra gli interventi più significativi c’è il potenziamento degli accessi, in Via Diomede per gli eventi fino a 15.000 presenze e anche in Via Caprilli per quelli di capienza superiore, la costruzione di un sovrappasso che permetta l’accesso del pubblico senza che calpesti la pista dei cavalli, dato che l’attività ippica non verrà sospesa nel periodo estivo, e una limitazione oraria autoimposta per terminare gli eventi entro le 23.00. Inoltre per questo primo anno, nonostante la concessione sia per i 4 mesi dal 1° giugno al 30 settembre, si è optato per un apertura soft, con un numero di concerti inferiore a 10, proprio per verificare sul campo la validità delle soluzioni scelte ed eventualmente correggere il tiro in caso di criticità. Il tema della sicurezza è più che mai centrale: per questo è di pochi giorni fa l’incontro con le istituzioni cittadine e le forze dell’ordine, con le quali si è stabilita la massima collaborazione e l’adesione alle linee guida indicate nell’effettuare i controlli.

La volontà è di rilanciare un’area cittadina, quella di Piazzale Lotto, che negli ultimi anni ha goduto anche di un’eccellente riorganizzazione dei trasporti pubblici, con linee di metropolitana e mezzi di superficie che ne fanno una zona centrale e strategica per la città. “Per me questo nuovo impegno è la naturale evoluzione di quanto ho realizzato con il Fabrique – aggiunge Orlando – ma in versione open air, nei mesi in cui fisiologicamente la programmazione indoor diminuisce”.

Nelle stagioni estive a partire dal 2015 Daniele Orlando e il Fabrique hanno gestito i servizi food&beverage e i rapporti con gli sponsor per alcuni fra i principali festival di musica internazionale in Lombardia, come l’I-Days e il Gods Of Metal al Parco di Monza e lo Street Music Art Festival ad Assago. Da qui nasce la decisione di rilanciare e aprire un nuovo scenario dal 2017, prendendo direttamente in gestione uno spazio strategico come quello dell’Ippodromo e quindi la stagione del Milano Summer Festival.

MILANO SUMMER FESTIVAL – IL PROGRAMMA 2017

11 GIUGNO DADDY YANKEE + guest Mamacita organizzazione EDDY EVENTS
21 GIUGNO KINGS OF LEON + EDITORS organizzazione VERTIGO
+ guest Jimmy Eat World

24 GIUGNO MAJOR LAZER organizzazione VIVO
28 GIUGNO CHAINSMOKERS organizzazione INDIPENDENTE CONCERTI
2 LUGLIO BATTLEFIELD METAL FEST organizzazione HELLFIRE BOOKING
con Blind Guardian + Ensiferum+ Turisas + Grave Digger & Many More

4 LUGLIO EVANESCENCE organizzazione VIVO
6 LUGLIO ALTER BRIDGE organizzazione VERTIGO
17 LUGLIO ARCADE FIRE organizzazione INDIPENDENTE CONCERTI
21 LUGLIO RED HOT CHILI PEPPERS organizzazione LIVE NATION

Newsletter

Guarda anche...

Evanescence

Evanescence live in Italia: il 4 luglio a Milano

A cinque anni dall’ultimo live italiano tornano a grande richiesta gli Evanescence il 4 luglio …

Arcade Fire

“Everything Now” è il nuovo singolo degli Arcade Fire

Uno dei gruppi più amati al mondo e più stupefacenti dal vivo, gli Arcade Fire, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi