Home | Teatro | Grande successo per il Ratto strehleriano di Mozart al Teatro alla Scala
Ratto-strehleriano-di-Mozart

Grande successo per il Ratto strehleriano di Mozart al Teatro alla Scala

Gli applausi più calorosi e commossi hanno accolto il ritorno de Il ratto dal serraglio (Die Entführung aus dem Serail) di Mozart al Teatro alla Scala, nello storico e poetico allestimento firmato da Giorgio Strehler e Luciano Damiani. Un omaggio significativo a questi due grandi protagonisti del teatro italiano, rispettivamente a venti e dieci anni dalla loro scomparsa, con una messa in scena che ha fatto scuola per il magistrale gioco di luci e silhouettes e per l’equilibrio fra eleganza, tenerezza e allegria.

Per altre quattro recite, da stasera fino al 1 luglio (fra cui la data speciale a metà prezzo di ScalAperta, il 29 giugno) non perdete l’opportunità di assistere a questo spettacolo unico, accolto entusiasticamente anche dalla stampa. Per Enrico Girardi del Corriere della Sera è un risultato “impareggiabile, eccezionale”, un prodigio in cui “ogni aspetto è stupendo in sé e si armonizza con gli altri nel modo più semplice e naturale” (leggi la recensione completa).

Elogi anche per la direzione di Zubin Mehta, che tenne a battesimo questa produzione oltre 50 anni fa e ora può rileggere la partitura mozartiana, giovanile ma già matura, con tutta la maestria di una carriera ineguagliabile. Nel cast hanno brillato soprattutto le due protagoniste femminili, Lenneke Ruiten e Sabine Devielhe, a cui Mozart ha dedicato alcune delle pagine più luminose e accorate della sua produzione.

Newsletter

Guarda anche...

Notturni in Castello

Milano. Notturni in Castello ultimi due concerti in programma

Milano ritrova nelle note dei Notturni in Castello la sua colonna sonora estiva per sei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi