Home | In Sport | Eusebio Di Francesco: “dobbiamo essere bravi a creare un gruppo ma anche di società e ambiente”
Eusebio Di Francesco

Eusebio Di Francesco: “dobbiamo essere bravi a creare un gruppo ma anche di società e ambiente”

“Cosa manca alla Roma per fare qualcosa di importante? Pregi e difetti della piazza sono noti, si esalta e si abbatte con grande facilità. Noi invece dobbiamo essere bravi a creare un gruppo, e non parlo solo di squadra, ma anche di società e ambiente”. Così l’allenatore della Roma, Eusebio Di Francesco, ospite della redazione del quotidiano abruzzese ‘il Centro’. “Dobbiamo dare messaggi positivi, compattarci il più possibile, poi è ovvio che dipende tantissimo dai risultati, siamo legati a questo – sottolinea – però la forza sta anche nel non abbattersi nei momenti di difficoltà. Io ho avuto la fortuna di vincere uno scudetto a Roma non essendo proprio protagonista perché venivo da un brutto infortunio, però ho vissuto quel grande gruppo. Ecco, io credo che per poter ambire a qualcosa di importante bisogna ricreare i presupposti per avere all’interno una grande coalizione e una grande forza di squadra”.

Newsletter

Guarda anche...

Nadia Rinaldi

“Donne” con Nadia Rinaldi al Teatro Tirso de Molina, dal 29 novembre

Dal 29 novembre torna al teatro Tirso de Molina, l’attrice Nadia Rinaldi accompagnata da due …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione e per mostrarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione (page scroll) acconsenti al loro uso. Per informazioni e per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Chiudi